Home ARTE E CULTURA Al via da Roma Nord il Festival Internazionale “La Musica dei Pre...

Al via da Roma Nord il Festival Internazionale “La Musica dei Pre Accademici”

festival-pre-accademici

Prende il via nei prossimi giorni, con eventi che si terranno anche nel liceo Farnesina, il Festival internazionale “La musica dei pre accademici – Una promessa per il futuro” che si tiene con il partenariato di Rai Cultura, Rai Scuola e Radio Romania.

Durante la conferenza stampa, svoltasi nella mattinata del 26 maggio nella sede del Municipio XV di Roma e introdotta dall’Assessore al Commercio, Turismo e Cultura Alessia Vivaldi, è stato presentato il progetto.

Protagonisti della rassegna saranno i giovani e i giovanissimi musicisti italiani e di origine straniera, studenti dei conservatori, licei musicali e scuole di musica.

Il Festival si propone di offrire ai nuovi talenti musicali l’occasione per presentare in pubblico i risultati dei loro studi e di scambiare le proprie esperienze con altri ragazzi, anche stranieri, che studiano musica in Italia.

Tra gli obiettivi quello di porre l’attenzione sul vivaio di giovani promesse musicali del nostro Paese, sensibilizzando, allo stesso tempo, cittadini e istituzioni sul tema dell’istruzione musicale, soprattutto nell’ambito della scuola pubblica.

Nello stesso tempo si pone come una prima risposta al gap formativo che riguarda i più piccoli e alla mancanza di adeguati corsi indirizzati alle scuole Primarie pubbliche, in quanto l’istruzione musicale, nella maggioranza dei casi, risulta essere una pratica elitaria, quindi accessibile solo a coloro che dispongono di risorse economiche sufficienti.

Concerti, seminari, workshop, presentazione di libri e scambi artistici sono parte dell’iniziativa che si svilupperà nell’arco di alcune settimane, dal 26 maggio al 22 settembre 2017, tra Roma e i comuni di Riano (provincia di Roma) e di Cetona (provincia di Siena).

Ideatrice e direttore artistico del Festival è la Professoressa Catalina Diaconu, insegnante di Pianoforte presso la Libera Accademia di Roma e presso il Conservatorio di S. Cecilia.

Responsabile dell’organizzazione la Dottoressa Rosamaria Seppoloni, insegnante presso l’Istituto Comprensivo Goffredo Petrassi di via della Maratona, a Vigna Clara.

La Scuola Primaria è stata tra le prime ad abbracciare il Progetto Musicale introdotto nell’anno scolastico 2015/2016 da parte della Professoressa Diaconu, che non solo ha avvicinato i giovani alunni alle pratiche musicali, ma che ha svolto un «ruolo fondamentale nell’aumentare i tempi di concentrazione, di rigore e autostima. Mostrando una forte efficacia anche sotto l’aspetto dell’inclusione, in quanto la musica si pone come linguaggio universale, uno strumento per arrivare all’intimo dell’alunno e del bambino».

Il Festival è organizzato in collaborazione con l’Associazione di BluMedia e si svolge con il patrocinio del XV Municipio di Roma Capitale.

L’attenzione ed il sostegno da parte del Municipio deriva dalla presenza sul territorio di diverse strutture scolastiche pubbliche impegnate nell’istruzione musicale, quali il Liceo Farnesina e l’Istituto Comprensivo Petrassi, ambedue a Vigna Clara, e gli Istituti Secondari di Primo Grado dell’IC Via Baccano a Labaro, tutte strutture di formazione pubblica.

Scambi artistici e didattici, per la formazione non solo musicale, ma anche umana. Spirito, che si trova anche alla base del gemellaggio tra il Liceo Musicale Farnesina e l’Accademia di Santa Cecilia, per i corsi pre accademici che sono stati avviati partendo dal 2011.

Da ricordare che il Festival si svolgerà con il patrocinio morale della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, del comune di Riano e del comune di Cetona, della Libera Accademia di Roma, dell’Istituto Musicale “H. W. Henze” e della Fondazione “Cantiere d’Arte” di Montepulciano.

Fra le Istituzioni di prestigio che collaborano con il Festival, il Conservatorio Santa Cecilia, il Liceo Musicale La Farnesina, l’Università Popolare dello Sport, Associazione Culturale romeno-italiana Propatria ed altri.
Ricco il cartellone, come si può vedere qui di seguito.

Francesca Romana Papi

Locandina-2

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome