Home CRONACA Corso Francia, ecco perchè aveva forzato il posto di blocco

Corso Francia, ecco perchè aveva forzato il posto di blocco

vigili stop fascia verde
foto di repertorio

Chiarito forse il motivo per il quale ieri, dopo aver tentato di forzare un posto di blocco della Polizia Locale a Corso Francia, due uomini avevano abbandonato l’auto per darsi alla fuga.

Il fatto

Il fatto è accaduto nella mattina di lunedì 27 febbraio in via Antonio De Viti de Marco dove il conducente, arrivato in prossimità del posto di blocco, ha iniziato a rallentare nella speranza di eludere il controllo ottenendo invece l’effetto opposto.

All’alt, il conducente ha quindi accelerato puntando sull’auto degli agenti, poi l’ha scartata proseguendo la sua corsa. Ne è nato un inseguimento al quale si è aggiunta una pattuglia di Polizia del Commissariato Ponte Milvio. I due uomini a bordo si sono quindi dati alla fuga a piedi ma uno dei due,  un ecuadoregno di 26 anni, è stato raggiunto e fermato.

Il motivo

Questa mattina, all’udienza di convalida dell’arresto, come riportato da Il Messaggero l’uomo sarebbe stato riconosciuto responsabile di un grave incidente stradale avvenuto pochi giorni fa nel quartiere Appio-Latino, in via Satrico.

Lì infatti , mentre fuggiva in auto con a bordo un complice e due borse scippate poco prima, avrebbe travolto un centauro senza fermarsi. Poco dopo il complice era stato preso mentre lui era riuscito a fuggire.
Era ricercato, questo il motivo per cui, forse, lunedì non si è fermato all’alt della Polizia Locale.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome