Home CRONACA Volo Libera, “Il XV ci manda via, da oggi lavoriamo in solitudine”

Volo Libera, “Il XV ci manda via, da oggi lavoriamo in solitudine”

violenza-di-genere
immagine di repertorio

Da Lucia Favoccia, presidente dell’Associazione “Volo Libera”  da oltre un anno impegnata sul territorio del XV contro la violenza di genere, riceviamo e pubblichiamo un comunicato sulla chiusura degli sportelli al cittadino all’interno della sede del XV Municipio in via Flaminia 872.

“In data 29 dicembre 2016 ci è arrivata una mail con la quale il Municipio ci comunica la chiusura dello sportello al cittadino. Eravamo a conoscenza che il 31 dicembre, come da precedente comunicazione, scadeva il mandato ma questo non toglie che la modalità utilizzata è incoerente con i bisogni del territorio dove per le tematiche della solidarietà c’è un vuoto assoluto da parte delle istituzioni e dove le associazioni, a titolo assolutamente gratuito, hanno supplito garantendo un supporto valido e continuativo.”

“Nella nostra specificità, il contrasto alla violenza di genere, abbiamo seguito e dato supporto a trenta donne. Ora, dove andranno? Noi non le abbandoneremo di certo, a differenza delle istituzioni. Lavorare in rete è basilare – conclude Favoccia – ma in questo momento noi lavoriamo in totale solitudine.”

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Non capisco che problema poteva dare lo sportello, la trasparenza l’onestà la condivisione e l’ascolto è fondamentale per la tutela dei cittadini/e più fragili , quindi riaprire lo sportello è il minimo
    richiesto e senza costi.
    Gli sportelli dovrebbero essere un vanto per l’amministrazione un ATOUT democratico
    Lotteremo affinché la nostra voce arriverà alle menti sane localmente ed oltre; non ci fermeremo
    l’Associazione porterà avanti il suo compito il suo ruolo la sua finalità sociale e i suoi principi con
    i quali è nata.
    La solitudine è soltanto virtuale.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome