Home FORO ITALICO Domenica all’Olimpico c’è Lazio-Roma

Domenica all’Olimpico c’è Lazio-Roma

lazio-roma

Domenica 4 dicembre, all’Olimpico c’è l’attesa sfida di calcio tra Lazio e Roma.

Un derby per il quale la società giallorossa ha voluto una maglia speciale, creata proprio per la stracittadina. Una maglia di colore rosso porpora con le cuciture laterali. Posizionata dietro al colletto spicca la scritta SPQR per ricordare le origini della città. Lo stemma della Roma, in oro, è posto sul petto all’altezza del cuore.

A presentarla è stato Francesco Totti sulla copertina di SportWeek, il settimanale de La Gazzetta dello Sport in edicola da sabato scorso.

copertina sportweek
copertina SportWeek – foto di Edoardo Cafasso

Foro Italico e dintorni off limits

In occasione delle partita (come di tutti gli altri grandi eventi ospitati dall’Olimpico), scatterà la nuova disciplina di traffico stabilita dal Comando della Polizia Locale di Roma e dalla Questura e introdotta da pochi mesi.

Il piano prevede di liberare dalle auto in sosta tutte le zone limitrofe allo stadio, spostare i parcheggi di auto e pullman collocandoli in viale della XVII Olimpiade, piazzale Clodio e viale di Tor di Quinto e consentire in lungotevere Flaminio e lungotevere Thaon de Revel esclusivamente le soste regolate dalla segnaletica esistente e non più al centro della carreggiata.

Sono istituiti inoltre divieti di fermata in via Morra di Lavriano in entrambi i lati e nell’area di parcheggio compresa tra lungotevere Cadorna, via dei Gladiatori e via Prato Falcone (in quest’ultimo caso ad eccezione di ciclomotori e motocicli).

Altri divieti di fermata interessano piazza Lauro de Bosis le aree di parcheggio fronte piscina, Università degli studi di Roma e fronte Coni.

Ulteriori divieti di fermata su piazzale della Farnesina (fra viale Boselli e viale Antonino da San Giuliano), fra viale Antonino da San Giuliano e via Volpi, nelle aree di parcheggio comprese tra viale Boselli e viale del Ministero degli Affari Esteri e tra viale Antonin da San Giuliano e viale del Ministero degli Affari Esteri, ad eccezione di moto e motorini), su via Alberto Blanc (ad eccezione dei veicoli con contrassegno disbili, con titolare a bordo, e in possesso del titolo di ingresso per lo stadio), su via Tommaso Tittoni, via Paolo Boselli, su viale della Macchia della Farnesina, su piazzale Maresciallo Diaz (tra viale Boselli e il lungotevere Diaz e nell’area di parcheggio di via Contarini compresa tra viale Boselli e il ministero degli Esteri, e ancora nell’area di via Mario Toscano compresa fra viale del Ministero degli Affari Esteri e viale Antonino di San Giuliano, ad eccezione di ciclomotori e motocicli).

Divieto di fermata anche nel tratto di lungotevere Diaz tra Ponte Duca d’Aosta e viale Antonino di San Giuliano, su via Mario Toscano, in via Contarini, in largo Ferraris IV, su viale e piazzale dello stadio Olimpico (per la piazza, ad eccezione di moto e motorini), sul lungotevere Cadorna, in viale Antonino di San Giuliano, su via Giuseppe Volpi e in via Colli della Farnesina (ad eccezione di ciclomotori e motocicli).

Divieto di fermata anche nell’area di parcheggio compresa tra via Colli della Farnesina e viale Antonino di San Giuliano.

Oltre alle misure sopra descritte, dalle 8 di domenica è previsto lo sgombero di tutti i veicoli in sosta in piazzale Clodio, in viale Falcone e Borsellino, via Casale Strozzi e largo Livatino. Altri divieti con rimozione in via Austria, via Norvegia, via Belgio, via Dorando Pietri, viale dello Stadio, piazzale Ankara e nelle aree di parcheggio tra via Baiardo e il civico 110 di viale Tor di Quinto e quella compresa tra il circolo della Marina e il poligono di tiro.

In fase di arrivo (dalle 12) e deflusso dei tifosi, interdizione al traffico anche su Ponte Duca Aosta e in via Robilant.

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Finalmente! Era terribile essere schiavi delle partite di calcio, non si poteva più uscire di casa. La zona di Ponte Milvio consegnata in mano ai tifosi. Grazie alla Giunta del XV municipio.

    • …già ma pensi se il “blocco” venisse fatto a cinema, teatri o qualsiasi altra manifestazione , evento ,ecc.ecc dove noi cittadini civili e abitanti di roma volessimo partecipare….con un servizio di trasporto scarso …staremmo chiusi come topi dentro casa per l’impossibilità di partecipare a quanto sopra esposto.Per non parlare della possibilità di incontrare,visto i parcheggi così lontani e quindi piu’ di un 1 km a piedi, orde di incivili e teppisti, con rischio dell’incolumità della persona….Ha ragione…”Grazie alla Giunta del XV municipio”…..bha……

  2. grazie alla giunta del municipio ?? ma per favore, di questo passo si finirà col dire se se sorge il sole ogni mattina è merito dei 5 stelle ! ma non lo ha letto che questa decisione è stata presa dai Vigili e dalla Questura ? Legga per favore e poi mi dica di chi è il merito.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome