Home ATTUALITÀ “Piazza pulita” a Prima Porta: in manette banda di spacciatori

“Piazza pulita” a Prima Porta: in manette banda di spacciatori

Carabinieri prima porta

Quattro uomini accusati di essere responsabili di un grosso giro di spaccio di droga in zona Prima Porta sono finiti in manette questa mattina.

L’arresto è stato effettuato dai Carabinieri della compagnia Cassia nell’ambito di un’operazione battezzata “Piazza pulita”. Dodici, in totale, le persone indagate

Le indagini dei militati hanno consentito di delineare come si svolgeva l’illecità attività svolta a Roma Nord da due bande di spacciatori fra loro collegate.

La prima, formata da tunisini, aveva come zona d’interesse quella dell’area di via Santa Cornelia. La seconda, invece, era composta da italiani inseriti in uno storico contesto criminale dedito allo spaccio di stupefacenti proprio nella zona di Prima Porta dove aveva assunto un ruolo di rilievo criminale tanto da essere capace di intervenire nei contenziosi che nascevano tra gruppi di spacciatori nord africani per la gestione delle piazze di spaccio.

Dagli sviluppi investigativi è emerso in particolare una considerevole sequenza di contatti, di approvvigionamenti e di cessioni di cocaina; per eludere i controlli delle forze dell’ordine, gli indagati affidavano compiti precisi a persone diverse, si avvalevano di svariate automobili ed utenze cellulari “pulite”, utilizzavano locali sempre diversi per la lavorazione dello stupefacente, utilizzavano nomi fittizi e soprannomi per evitare di essere identificati.

Al termine delle indagini i carabinieri della compagnia Cassia hanno sequestrato migliaia di dosi di cocaina, hashish e marijuana.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome