Home ATTUALITÀ Violenta scossa di terremoto a Roma

Violenta scossa di terremoto a Roma

terremoto-sismografo

Alle 7.41 di domenica 30 ottobre una violenta scossa di terremoto è stata avvertita nella Capitale gettando nel panico i romani. E’ stata lunga, è durata circa 50 secondi. La magnitudo preliminarmente rilevata sembra essere di 7.1 sulla scala Richter, ben superiore a quelle dello scorso 26 ottobre. L’epicentro pare essere nei pressi di Ussita, nelle Marche.

Aggiornamento h 8.05 l’epicentro della nuova scossa è stato individuato nella zona di Norcia. Secondo i sismografi dell’Ingv il sisma ha avuto magnitudo 6.5 e si è scatenato a una profondità di 10 chilometri.

cattura2

aggiornamento h 10.30: il direttore della Protezione civile di Roma, Cristina D’Angelo, così dichiara all’Adnkronos: “A Roma non ci sono criticità. Sono arrivate tante, tantissime chiamate per lesioni e crepe ma non ci sono segnalazioni di crolli, nemmeno parziali. Abbiamo fatto anche una verifica sulla Farnesina e a Ponte Milvio: la situazione è stabile, non si sono prodotte modifiche”.

aggiornamento h 16.30: il Campidoglio ha disposto la verifica di eventuali criticità e danni dovuti agli eventi sismici di questo periodo in tutte le scuole di ogni ordine e grado. Per questo motivo lunedì 31 ottobre saranno sospese le attività didattiche e tutte le scuole resteranno chiuse.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome