Home CRONACA Terremoto avvertito anche a Roma, attimi di paura a Ponte Milvio

Terremoto avvertito anche a Roma, attimi di paura a Ponte Milvio

terremoto
foto di repertorio

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in Italia centrale, alle 19.10, tra Marche, Umbria e Lazio. L’epicentro pare essere stato localizzato in Umbria,  tra Terni e Perugia.

La magnitudo preliminarmente rilevata è di 5.4 sulla scala Richter. Molto in superficie l’ipocentro, appena 9 km di profondità.

Una seconda e una terza scossa rispettivamente di magnitudo 2.6, e di magnitudo 2.5 secondo i dati Ingv, sono state registrate alle 19.21 e alle 19.24 nella zona di Macerata, dopo la forte scossa delle 19.10.

Secondo l’Ingv il terremoto di pochi minuti fa è collegato a quello avvenuto il 24 agosto nel Reatino. Lo ha detto all’ANSA il sismologo Alessandro Amato, dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

La scossa è stata avvertita in maniera netta a che a Roma. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco. Attimi di terrore a Ponte Milvio, lo sguardo di tutti si è rivolto verso la palazzina semicrollata il 24 settembre ma la parte rimasta ancora in piedi e che dovrà essere demolita nei prossimi giorni – si è infatti in attesa dell’ordinanza del Campidoglio – a prima vista pare non aver risentito della scossa.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome