Home ATTUALITÀ I bus non passano più “ogni 5 minuti”: soppresse centinaia di corse

I bus non passano più “ogni 5 minuti”: soppresse centinaia di corse

fermata bus

Centinaia e centinaia di corse bus soppresse da questa mattina, c’è voluto un file pdf di 12 pagine per elencarle tutte.

A partire da oggi, lunedì 5 settembre, il servizio di superficie di Atac (bus, filobus, tram) viene infatti riprogrammato in base all’effettiva disponibilità di veicoli necessari per la gestione delle corse. Nello stesso tempo è iniziato un programma straordinario di manutenzione dei mezzi per incrementare gradualmente il numero di bus e tram disponibili sino a raggiungere il fabbisogno stabilito.

E’ quanto fa sapere l’Atac spiegando che nel corso della settimana, su app e siti Internet, l’elenco delle corse attive sara’ via via reso noto appena aggiornati gli archivi dei dati mentre le corse cancellate sono disponibili su www.atac.roma.it, sezione “riprogrammazione del servizio di superficie a partire dal 5 settembre” oppure più semplicemente cliccando qui.

Eventuali ulteriori aggiornamenti saranno disponibili sul sito www.atac.roma.it sezione tempo reale servizio di superficie e sui canali social@infoatac e whatsapp (inviando un messaggio testo al numero 335.1990679). Le stesse notizie saranno disponibili anche sui supporti informativi di Roma Servizi per la Mobilita’ su muoversiaroma.it.

Insomma, una drastica manovra messa in atto nel primo giorno di rientro ai lavori dei romani e che che Linda Meleo, assessore capitolino ai trasporti, così commenta su facebook: “Inizia una grande operazione verità. Uno dei nostri obiettivi è quello di essere chiari con i cittadini romani. Non si poteva continuare ad ‘ingannare’ gli utenti dicendo loro ‘il bus passa ogni 5 minuti’ e non mantenendo poi questa promessa. I romani ora sapranno, grazie a dati aggiornati sul web e tramite le app per smartphone, gli effettivi bus in circolazione e i loro orari precisi di passaggio alle fermate. Questo perché abbiamo provveduto a realizzare, su input della commissione capitolina Trasporti guidata da Enrico Stefano, una nuova programmazione delle corse bus basata sull’effettiva disponibilità di mezzi e quindi commisurata alle effettive potenzialità di erogazione del servizio.”

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome