Home AMBIENTE Bocciate sonoramente le aree ludiche del XV Municipio

Bocciate sonoramente le aree ludiche del XV Municipio

parco Atleti Azzurri d'Italia (4)

Giovedì 28 luglio, l’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali di Roma Capitale ha presentato in Campidoglio i risultati del monitoraggio su cento aree ludiche e fitness gestite dall’Amministrazione Capitolina (a fronte di un universo stimato di circa 500 aree) per valutare sia la qualità erogata (attrezzature gioco e fitness presenti, eventuali problemi manutentivi e strutturali dell’area e delle attrezzature) sia la qualità percepita dagli utenti.

Deludente il risultato per le aree ludiche del XV Municipio prese in esame, il loro stato di stato di manutenzione è ritenuto inadeguato e la valutazione data dagli intervistati è del tutto negativa.

Le aree ludiche prese in esame sono le seguenti e per ognuna il giudizio medio qualitativo espresso dai fruitori interpellati è espresso fra parentesi: via Tieri, a La Storta (voto 1,2 su 5) , Via Antonio La Branca, a La Giustiniana, (voto 1 su 5), area fitness del Parco della Pace a Grottarossa (voto 2 su 5), area ludica di via Pirzio Biroli, zona Due Ponti (voto 2 su 5), area ludica di Piazza Carli a Vigna Clara (voto 2 su 5) e area ludica di via Montichiari a Labaro (voto 1 su 5).

Dalle critiche mosse emerge che il servizio potrebbe essere migliorato con una maggiore attenzione alla pulizia delle aree, con una manutenzione più attenta del verde e delle attrezzature non più agibili. D’altro canto si evidenzia come lo stato di degrado in cui versano alcune aree sia in buona parte riconducibile all’incuria ed al vandalismo non tanto dei frequentatori abituali, quanto di quelli occasionali che “utilizzano” le aree in questione per finalità chiaramente diverse da quelle ludiche.

Il monitoraggio effettuato a livello romano è stato condotto su un campione significativo di 100 aree (94 ludiche e 6 fitness), gestite da Roma Capitale selezionate casualmente da un universo di circa 500 aree fra le quali le sei sopra indicate. Il monitoraggio è consultabile cliccando qui.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. È una vergogna!
    Sono appena tornato da una vacanza in montagna dove c’erano aree giochi per bambini attrezzate, pulite e ben manutenute.
    Noi a Vigna Clara abbiamo molti spazi verdi ma totalmente abbandonati.
    Invito i nostri amministratori e soprattutto il nuovo presidente del Municipio ad uscire dalle “stanze del potere” e andare a vedere con i propri occhi lo stato di abbandono e, in alcuni casi, di pericolo in cui versano le aree giochi, come quella di via della Maratona.
    Basta poco per impegnarsi a rendere la città più vivibile e a misura di bimbo.
    Forza presidente, ce la può fare!

  2. Almeno nel vostro quartiere esiste una specie di area verde o un piccolo parco giochi, noi abitanti di valle muricana ,zona molto abitata, c’ è il nulla, niente aerea verde attrezzata, niente parco giochi per i bambini, niente di niente.
    che tristezza.

  3. Riguardo l’area fitness di Via Tieri da quando è stata creata è stata pulita da alcuni residenti che fanno parte del Comitato di quartiere. Nessuno del servizio giardini o chi per loro si sono mai avvicinati per renderlo decente per gli utilizzatori. Tralaltro l’area giochi destinata ai bambini e stata smantellata perche pericolosa. L’incuria, la mancanza di educazione civica e il menefreghismo stanno portando tutto il Parco ad un luogo malsano per i residenti. È un vero peccato perché questo punto verde è visitato ogni giorno, malgrado tutto, da molte persone di tutte l’età

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome