Home AMBIENTE Grottarossa, il Parco della Pace si rifà il look

Grottarossa, il Parco della Pace si rifà il look

parco della pace
Venerdì 17 giugno parte ufficialmente un corposo intervento di riqualificazione del Parco della Pace a Grottarossa.
A darne notizia è Daniele Torquati, presidente del XV, spiegando che “I primi interventi riguarderanno la messa in sicurezza di alcuni pini pericolanti che si trovano all’interno dell’area: infatti, nel corso dei numerosi sopralluoghi effettuati  dall’Ufficio Tecnico del Municipio Roma XV in relazione agli appalti per la manutenzione straordinaria del verde, che hanno coinvolto, oltre al Parco Papacci, anche l’area cani di Via Valdagno (in fase di ultimazione), l’area ludica di Via Tieri e il Comparto C6 a Valle Muricana, è emersa la pericolosità di alcuni pini per cui si è resa necessaria la pianificazione di interventi di abbattimento e di potatura.”
“L’amministrazione -sottolinea il presidente – si è da subito messa in moto per richiedere le autorizzazioni necessarie per procedere con gli interventi, in quanto il Parco Papacci non solo rappresenta un’area vincolata, ma si trova all’interno del Parco di Veio e, dunque, soggetta ad autorizzazione da parte dell’Ente regionale. Ottenuta l’ultima autorizzazione da parte della Soprintendenza di Stato venerdì si darà il via ai lavori: la messa in sicurezza delle alberature rappresenta solo la prima fase degli interventi di restyling del Papacci, che continueranno con la messa in sicurezza dei percorsi pedonali, la sistemazione della pista di pattinaggio e delle aree giochi, e con un’opera di decoro di ampio respiro. Si tratta di un intervento complesso e accurato, ma che restituirà bellezza e dignità al Parco.”
“Siamo lieti – conclude Torquati – di poter avviare finalmente i lavori tanto attesi dai cittadini, e ci auguriamo che, restituendo ai cittadini un Parco riqualificato sia da un punto di vista funzionale che da un punto di vista estetico, si possa scoraggiare l’inciviltà di chi continua a sporcarlo.”
Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. siamo in odore di ballottaggio e si vede. Quando Vi servono fondi e autorizzazioni saltano sempre fuori….mannaggia a sta repubblichetta!

  2. Infatti… e questi sarebbero i giovani politici della nuova generazione, che avrebbero dovuto rappresentare un nuovo corso e un nuovo modo di fare politica ( specie sotto elezioni)??? il rischio… (o la fortuna ?) è che ci faranno rimpiangere le precedenti classi politiche .

  3. ma che strane coincidenze ……si avvicinano i ballottaggi e come per magia si iniziano i lavori per rifare il look a parco papacci . A pensar male si fa peccato ma ci si azzecca sempre ……….

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome