Home ATTUALITÀ Foro Italico, gli internazionali fanno gola a ladri e bagarini

Foro Italico, gli internazionali fanno gola a ladri e bagarini

Carabinieri prima porta

Sei persone arrestate, 36 bagarini fermati, 42 biglietti sequestrati, circa 600 persone sospette controllate, 24 proposte inoltrate per il Foglio di Via Obbligatorio e altre 8 per il Daspo. E’ il bilancio dei controlli che stanno effettuando i Carabinieri in occasione degli Internazionali di tennis in corso al Foro Italico.

Grazie ai quotidiani controlli dei carabinieri della stazione Ponte Milvio con la collaborazione dei colleghi della compagnia Trionfale, quattro bagarini, cittadini italiani di età compresa tra i 24 e i 63 anni, tutti con precedenti e provenienti dalle province di Milano, Napoli e Roma, sono stati arrestati per aver violato il divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive (Daspo). Per gli altri 32 bagarini ai quali sono stati sequestrati 42 biglietti validi per le fasi finali del torneo di tennis, sono state inoltrate 24 proposte per foglio di via obbligatorio e 8 proposte per Daspo.

Gli altri due arrestati sono un cittadino congolese di 51 anni, con precedenti e nella Capitale senza fissa dimora, fermato nei pressi del Foro Italico e sul cui conto è emersa un’ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di Milano per truffa; un cittadino egiziano di 38 anni che aveva infranto il finestrino di un’auto parcheggiata nell’area destinata agli spettatori per rubare nell’abitacolo.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome