Home TEMPO LIBERO “La bambina e il sognatore”, Dacia Maraini all’Olgiata

“La bambina e il sognatore”, Dacia Maraini all’Olgiata

Un appuntamento di qualità da non perdere. Venerdì 22 aprile, Golf Club Olgiata

dacia-maraini
After Sun Skin Repair

A 80 anni è ancora un’acuta e sensibile indagatrice della condizione della donna. Nei suoi libri ha spesso delineato testi figure femminili complesse e determinate, inserite in un’ampia riflessione su molteplici temi sociali affrontati in una prospettiva storica.

Ha pubblicato ben 23 libri, è stata autrice di diversi saggi, raccolte di versi, opere teatrali, sceneggiature, oltreché regista cinematografica e teatrale. Con la raccolta di racconti “Buio” del 1999 si è aggiudicata il Premio Strega. Nel 2012 è stata insignita del premio Fondazione Campiello alla carriera.

L’ultimo suo romanzo, “La bambina e il sognatore” è uscito a novembre 2015 e prossimamente lo presenterà all’Olgiata.

Dacia Maraini sarà infatti al al Golf Club Olgiata venerdì 22 aprile, dalle 18.30, per parlare della sua ultima opera e del suo “sognatore”, il maestro elementare Nani Sapienza che in sogno vede una bambina con un cappottino rosso che cammina nella nebbia e che, come si gira per mostrargli il viso, svanisce nel nulla inghiottita in un vortice di uccelli bianchi.

Non è, ne è certo, sua figlia che è morta anni prima di una malattia crudele e quando la mattina stessa del sogno la radio annuncia la scomparsa di Lucia, una bambina dal cappottino rosso, il maestro si convince di avere visto in sogno proprio lei e con questa idea contagia tutta la cittadina di provincia in cui vive e i suoi stessi alunni, trascinando tutti in questa ricerca di Lucia, la bimba scomparsa.
Queste emozioni lo costringono a rivivere un passato in fondo mai dimenticato….

Un appuntamento di qualità da non perdere. Venerdì 22 aprile, Golf Club Olgiata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome