Home POLITICA Ponte Milvio, ANPI: “Targa Adele Bei distrutta, ignobile atto vandalico”

Ponte Milvio, ANPI: “Targa Adele Bei distrutta, ignobile atto vandalico”

targa-bei

“La targa toponomastica della pista ciclopedonale intitolata alla Partigiana Adele Bei a pezzi, e il palo che la sostiene abbattuto. E’ questo il risultato di una azione vandalica avvenuta a Ponte Milvio, all’inizio del percorso che si snoda fino a Castel Giubileo e che celebra altre sei donne protagoniste della Resistenza. Non esiste giustificazione per un atto così ignobile che offende profondamente la memoria delle donne partigiane che hanno combattuto per consegnarci un mondo migliore. Con l’avvicinarsi del 25 aprile e della commemorazione delle Fosse Ardeatine, il Comitato Provinciale di Roma chiede alle istituzioni ed alle forze di polizia di vigilare anche nei luoghi e nei monumenti simbolo della liberazione dell’Italia dal nazifascismo.”
Così in una nota l’ANPI Provinciale di Roma.

Visita la nostra pagina di Facebook

Ponte Milvio, Roma, RM, Italia

1 commento

  1. Credo che in questa città sia ormai indispensabile installare delle fotocamere in molti luoghi. Non sono accettabili simili gesti. Come frequentatrice di quella pista, mi chiedo se dovrò guardarmi bene intorno….le persone ormai dialogano con il solo strumento della violenza…

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome