Home ATTUALITÀ Cassia, allo Stabile del Giallo si aspetta Sherlock Holmes

Cassia, allo Stabile del Giallo si aspetta Sherlock Holmes

teatro otello

sherlock-holmes240.jpgDal 4 febbraio al 20 marzo il Teatro Stabile del Giallo di via al Sesto Miglio, 78, ospiterà il terzo spettacolo della sua stagione. Per la regia di Anna Masullo gli attori della compagnia con base sulla Cassia metteranno in scena “Il Mastino dei Baskerville”, il classico dei classici firmato da Sir Arthur Conan Doyle.

Nove trasposizioni cinematografiche, sei film per la tv, una rilettura in chiave moderna, un omaggio d’autore (Umberto Eco chiamò Guglielmo da Baskerville il protagonista de “Il Nome della Rosa”) e, a breve, il palco dello Stabile del Giallo. A distanza di oltre centodieci anni dalla sua prima pubblicazione (a puntate, sulla rivista “The Strand Magazine” fra l’agosto del 1901 e l’aprile del 1902), “Il Mastino dei Baskerville” continua a conquistare in ogni angolo del mondo generazioni e generazioni di lettori appassionati e di fedelissimi seguaci.

Il romanzo, che non solo è “il” giallo per antonomasia, ma è anche un horror e un’avventura gotica, segnò il ritorno a furor di popolo di Sherlock Holmes, dopo che Conan Doyle pensava di essersene finalmente sbarazzato nel racconto “L’Ultima Avventura” (dicembre 1893), nel tuffo mortale, seguito alla lotta furiosa con Moriarty, nella cascata di Reichenbach.

Il percorso glorioso di quest’opera continuerà nei prossimi giorni e nelle prossime settimane dalle parti della Cassia, approdando allo Stabile del Giallo per una rappresentazione teatrale che si preannuncia leggera, agghiacciante e ironica.

Nella brughiera del Dartmoor, nel Devon, l’anziano Sir Charles Baskerville viene trovato morto, apparentemente ucciso da un grosso spavento. Il suo medico personale, però, ritiene che il responsabile del decesso dell’uomo sia un’orribile creatura che si aggira proprio nella brughiera. Una maledizione e una leggenda vecchie di due secoli, un mistero da risolvere e Sherlock Holmes che manda Watson in avanscoperta…

Per informazioni e prenotazioni si può chiamare il numero 0633262799.

Giovanni Berti

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome