Home ATTUALITÀ Sulu ‘na strada Tour, i Senzaterra all’Auditorium

Sulu ‘na strada Tour, i Senzaterra all’Auditorium

senzaterra240.jpgMercoledì 7 ottobre, al Teatro Studio dell’Auditorium, alle 21 concerto de i Senzaterra, artisti che raccontano le storie della gente, l’amore, il lavoro, l’emigrazione, il dolore, che riguardano in special modo la tradizione del Centro-Sud d’Italia ma che ancora oggi sono estremamente attuali.

“Sulu ‘na strada” – Solo una strada – è il secondo album dei Senzaterra, il primo composto a prevalenza di canzoni originali ed inedite. Solo una strada, ma molteplici vie da percorrere per il gruppo, che con questo lavoro pone solide basi per continuare nel lavoro di ricerca portato avanti finora e nel contempo inizia un lavoro teso a rendere questo viaggio artistico personale e in costante evoluzione.

Lungo il percorso i concerti non sono una semplice sosta ma la dimensione dove il gruppo esprime tutte le sue energie e potenzialità, che li ha portati già sulle scene di Festival nazionali ed internazionali.

La “strada” è il filo rosso che unisce e allo stesso tempo divide. Il tema della separazione risulta quindi preponderante: è la separazione da una persona cara, da un luogo, da un’idea di società, da un modo di essere.

L’urgenza artistica è quella di ricucire le fratture che sono sia private, individuali, sia collettive, in cui tutti si possono riconoscere. Il bisogno è quello di ritrovare un profondo senso di appartenenza, nella consapevolezza delle proprie radici, indispensabili alla costruzione di un’identità, dinamica, aperta e continuamente in trasformazione.

Senza il viaggio, senza l’emigrazione, senza la scoperta di un luogo comune, senza la consapevolezza delle proprie origini e senza la voglia o la necessità di ritrovarle in altri posti, il progetto Senzaterra non esisterebbe.

I Senzaterra sono: Francesco Ciccone, violino – Antonio Merola, tamburi a cornice, voce – Marta Ricci, voce, tamburello, castagnette – Marco Madana Rufo, organetto, fisarmonica – Matteo Santi, batteria – Gianluca Stracca, basso – Walter Vespertini, chitarra battente, chitarra classica e acustica, mandolino, voce

Mercoledì 7 ottobre, Teatro Studio Auditorium, ore 21, biglietto intero 15 euro

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome