Home ATTUALITÀ Piovono antenne a Tomba di Nerone

Piovono antenne a Tomba di Nerone

srb.jpgDopo la recente vicenda della finta canna fumaria che nascondeva un’antenna telefonica su un tetto di via Leonessa 5 e mentre un’altra incombe sulla testa dei residenti della vicina via Corchiano, ecco che a solo millequattrocentro metri di distanza potrebbe arrivarne una terza. A Tomba di Nerone piovono antenne come se nulla fosse.

La notizia è freschissima e viene resa nota dal sito web del XV Municipio.
Da quanto si apprende lo scorso 6 agosto la Vodafone Omnitel ha richiesto al competente Dipartimento capitolino l’autorizzazione all’installazione di una Stazione Radio Base in Via Casal Saraceno 6.
Notando che si tratta dello stesso operatore di via Corchiano la domanda da porsi è: ma non ne basta già una nel raggio di 1400 metri?

L’avviso di questa nuova installazione è stato pubblicato sul sito del Municipio in data 21 settembre. Una data da tenere bene a mente perchè è dal 21 settembre che decorrono i 90 giorni per presentare opposizione. Decorso tale termine, in assenza di motivate opposizioni, La Vodafone – dice il sito del XV – procederà con i lavori.
Peccato – ma questo il sito non lo dice – che il nuovo regolamento emanato dal Campidoglio preveda il co-site, la condivisione di più gestori su un’unica stazione radio. Un buon motivo per cui lo stesso Municipio dovrebbe da subito schierarsi.

In ogni caso, chi vuole opporsi all’installazione sappia che dovrà presentare ricorso al XV Municipio entro il novantesimo giorno dal 21 settembre e che per motivarlo dovrà ovviamente prima prendere visione della relazione tecnica e del progetto. Dove sono questi documenti?

La relazione tecnica è depositata all’Ufficio Tecnico del XV Municipio, via Flaminia 872, e può essere visionata il martedì e il giovedì dalle 9 alle 12 e il giovedì anche dalle 14 alle 16.

Per leggere il progetto occorre invece andare al Dipartimento Programmazione ed Attuazione Urbanistica (U.O. Coordinamento Permessi a Costruire e Vigilanza Servizio Autorizzazioni Telefonia Mobile) ubicato all’Eur, in via Civiltà del Lavoro 10, dove si viene ricevuti solo il lunedì ed il giovedì dalle 9 alle 12.

Sembra il gioco dell’oca e invece è burocrazia capitolina. Si parla tanto di semplificazione ma nei fatti si complica la vita ai cittadini: impossibile capire perchè l’intero fascicolo non possa essere solo nel Municipio di riferimento. E’ oltre un anno che lo andiamo chiedendo ma nessuno risponde.

Fabrizio Azzali

 

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Sono ingegnere nel campo delle telecomunicazioni e mi occupo specificamente di progetto e ottimizzazione di reti cellulari.

    Rispondo alla domanda: no, non ne basta una nel raggio di 1400 metri. In territorio urbano la distanza media tra siti è tra i 400 e i 700 metri.

    Avete lel strade invase dallä’immondizia. Degrado e spaccio da tutte le parti e vi preoccupate delle antenne?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome