Home ATTUALITÀ XV Municipio, no ai rottamatori a Osteria Nuova

XV Municipio, no ai rottamatori a Osteria Nuova

autodemolitori 2

sfascio240.jpgNel corso del Consiglio del XV Municipio di martedì 30 giugno i consiglieri di maggioranza hanno espresso all’unanimità la propria contrarietà alla delocalizzazione delle autodemolizioni nel territorio di Osteria Nuova, delocalizzazione della quale si è discusso (leggi qui) in seno alla commissione capitolina all’ambiente a metà giugno.

Lo comunicano i Consiglieri Agnese Rollo e Gabriele Gianni spiegando in una nota che “L’area di Osteria Nuova è infatti già fortemente compromessa dal punto di vista delle strutture ad alto impatto ambientale e paesaggistico, data la presenza degli apparati di radiotrasmissione di Radio Vaticana, dell’Enea La Casaccia, ospitante al suo interno due reattori nucleari e siti di stoccaggio di rifiuti radioattivi, e del Cobis, uno dei più grandi depuratori di Roma nord”.

“La questione – aggiungono Rollo e Gianni – parte dal lontano 1997 con l’accordo di Programma stipulato tra Comune di Roma, Provincia di Roma e Regione Lazio, e prosegue negli anni con la sottoscrizione del programma per la delocalizzazione dei centri di autodemolizione e rottamazione nel 2008 che dispone l’esecuzione della delocalizzazione in cinque siti tra cui Osteria Nuova e nello specifico lungo via della Stazione di Cesano. In ultimo l’ordinanza n.13 del 28 Giugno 2012 dell’allora Sindaco Alemanno aveva riconfermato Osteria Nuova, insieme alle altre aree nelle periferie romane, come sito ospitante gli autodemolitori. Abbiamo espresso il parere entro il 30 giugno 2015 – concludono – data in cui termina la concessione dei terreni assegnati alle società che si occupano di autodemolizione”.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Si prende atto che dal Municipio xv arriva un provvedimento di sicuro effetto per il nostro territorio che, di tante cose ha bisogno tranne che di aumentare i disagi ambientali.
    Infatti come giustamente cita l’articolo siamo già tra coloro che stanno peggio,
    Inoltre verrebbero affossate per sempre tutte le fatiche di molti volontari che ogni giorno si impegna per far migliorare i servizi e la qualità della vita nella nostra zona..
    Dunque grazie per la posizione tenuta!
    CdQ Osteria Nuova

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome