Home ATTUALITÀ Roma vista controvento a Ponte Milvio

Roma vista controvento a Ponte Milvio

libri-a-mollo240.jpgRoma torna protagonista di “Libri a mollo“, fortunata e brillante iniziativa estiva di Libri&Bar Pallotta che torna ad animare, per il secondo anno, la piazza di Ponte Milvio con serate letterarie. Il prossimo appuntamento è per giovedì 11 giugno alle 21, con Fulvio Abbate che presenta il suo libro “Roma vista controvento”.

Ad accompagnare l’autore nel suo viaggio ci sarà Daniela Matronola. L’appuntamento è alle 20.30 nello spazio antistante la libreria per un buffet. A seguire l’incontro con Fulvio Abbate, scrittore, critico d’arte, editorialista de Il Garantista.

“Roma è il racconto di come una città può diventare universo nell’interpretazione di uno scrittore”. Così la scrittrice e saggista Francesca Serafini parla di “Roma vista controvento” spiegando che esistono due modi per sapere come interpretare Roma.
“Uno è soffermarvi per un attimo sui versi iniziali di ‘Il suonatore Jones’ di Fabrizio De André: ‘in un vortice di polvere gli altri vedevan siccità, a me ricordava la gonna di Jenny in un ballo di tanti anni fa‘. Il secondo è – appunto – leggere questo libro: di quei versi, declinazione sontuosa che diverte e commuove. Perché uno scrittore è prima di tutto il suo sguardo e la sua capacità di creare storie, indipendentemente dalla forma che si sceglie. E se De André riesce a raccontarne una puntando il suo su un vortice di polvere, immaginatevi che cosa è in grado di fare Fulvio Abbate orientando il suo, ugualmente immune da ogni conformismo, sulla Città Eterna, generatrice millenaria di narrazioni.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome