Home ATTUALITÀ Il “Verdetto” di Agatha Christie sulla Cassia

Il “Verdetto” di Agatha Christie sulla Cassia

stabile del gialloDal 28 marzo al 17 maggio il Teatro Stabile del Giallo – via al Sesto Miglio, 78, sulla Cassia – ospiterà il quarto e ultimo spettacolo della sua stagione. Scaturito dall’incomparabile penna di Agatha Christie, “Verdetto” promette di regalare agli spettatori una serata all’insegna della suspense d’autore.

Rappresentato per la prima volta nel 1958 – lo stesso anno che segnerà poi il debutto de “L’Ospite Inatteso” – “Verdict” è un lavoro teatrale atipico nell’ambito della produzione della Regina del Giallo. In primo luogo perché si tratta di un testo originale, cioè non basato su un romanzo o un racconto precedente, e secondariamente perché i suoi contenuti configurano più il melodramma etico che il classico “whodunnit”, ossia il thriller in cui il pubblico si domanda chi ha commesso l’omicidio, fatto che a un certo punto, comunque, si verifica.

Lo spettacolo – che la Christie definì il suo miglior lavoro per il teatro – racconta la storia di Karl Hendryk, un brillante professore universitario che, insieme alla moglie e alla di lei cugina, è fuggito dalle persecuzioni in atto nel proprio paese.
Mentre il professore, stimato dai colleghi e rispettato dagli studenti, è felice della sua nuova vita in Inghilterra, sua moglie Anya, un’invalida che soffre di una malattia debilitante, è piuttosto scontenta di aver lasciato la sua casa e le sue amicizie. Sua cugina Lisa Koletzy si prende cura di lei e della nuova abitazione di Bloomsbury.
Mentre il professore e Lisa cercano di reprimere i sentimenti che provano l’uno per l’altra, la situazione si complica ulteriormente con l’arrivo di una giovane e ricca studentessa…

Sul palco del teatro con base sulla Cassia e per la regia di Raffaele Castria (supportato da Flavia Marziale) saranno Paolo Romano, Anna Masullo, Paolo De Vita, Linda Manganelli, Franco Sciacca, Paola Migneco, Claudia Guidi e Riccardo Cascadan a dar vita alle atmosfere tipicamente british di “Verdetto”, mentre le scene sono curate da Andrea Bianchi, le musiche sono di Alessandro Molinari e i costumi di Francesca Mescolini.

Per ogni ulteriore informazione si può contattare il numero 06/33262799 o inviare una mail a stabiledelgiallo@gmail.com.

Giovanni Berti

© riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome