Home ATTUALITÀ Via del Nuoto interrotta fino a metà Aprile

Via del Nuoto interrotta fino a metà Aprile

via-del-nuoto-240.jpgContinuano i disagi per i residenti e per i genitori che devono raggiungere la scuola Zandonai costretti a fare un lunghissimo giro per arrivare alla loro meta. Via del Nuoto, a Vigna Clara, interrotta a metà da fine gennaio per una rottura al sistema fognario, resterà off limits ancora per qualche settimana.

I lavori di straordinaria manutenzione del sistema fognario e dei collettori in Via del Nuoto non termineranno prima di un mese. A comunicarlo a VignaClaraBlog.it è l’Assessore ai Lavori Pubblici del XV Municipio, Elisa Paris, che da noi interpellata ci ha informato di una proroga estesa fino al 15 aprile a causa della complessità dei lavori.

Via del Nuoto è un tratto stradale che mette in comunicazione Via Zandonai con Via Nemea; i lavori, che hanno interrotto il traffico stradale vanno avanti ormai da lungo tempo, l’intervento è infatti iniziato poco prima della fine di gennaio.

collage-viadelnuoto.jpg

Siamo andati in Via del Nuoto e ci siamo resi conto che il lavoro appare assai complesso; si sta usando la stessa tecnica utilizzata per la realizzazione del collettore in Via dei Due Ponti. Si scava un breve ma profondo tratto, con delle paratie metalliche si mette in sicurezza lo scavo e poi si opera sulle condotte; tratto dopo tratto fino al completamento dei lavori.

I residenti ovviamente scalpitano dal momento che la chiusura della via costringe a lunghi giri; si dovrà avere pazienza per qualche altra settimana.

Francesco Gargaglia

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Solo a titolo informativo: da due settimane a via Pareto hanno:

    1) transennato una carreggiata
    2) messo un semaforo (temporizzato malissimo))
    3) non c’è un cartello che indichi i lavori
    4) non ci lavora nessuno
    5) file interminabili

    Ci spiegate ?

  2. Buonasera, questo articolo è datato 19 marzo, siamo al 17 aprile e non mi sembra che via del nuoto sia stata riaperta. si hanno date certe per tale riapertura? il disagio è notevole e non solo per gli utenti della scuola, ma soprattutto per noi residenti nella zona alta di via della farnesina.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome