Home ATTUALITÀ Flaminia Sette: calcetto, palestra e arti marziali per i giovani di Roma...

Flaminia Sette: calcetto, palestra e arti marziali per i giovani di Roma Nord

Flaminia SetteLe statistiche e i numeri parlano chiaro: Flaminia Sette (via Tuscania 12 – zona Corso Francia) si sta imponendo come il centro sportivo dei giovani di Roma Nord. Il Centro sportivo era ed è già famoso tra i giovani per tre ragioni:

i suoi 5 campi di calcetto (centinaia di giovani giocano ogni settimana almeno una partita amatoriale su questi campi);

i corsi di Muay Thai tenuti dal Gran Maestro Marco De Cesaris, il numero uno in Occidente tra i Maestri di questa antica arte marziale Thailandese (150 i suoi discepoli);

i corsi di Taekwondo tenuti dal Maestro Maurizio Doriano, tra i Maestri più qualificati di questa disciplina marziale.

La vera notizia è però un’altra: l’aumento vertiginoso delle iscrizioni di giovani, universitari o meno, ai vari corsi di sport e fitness che si tengono presso la Palestra. Pare proprio che i giovani di Corso Francia, via Cassia, Villa Clara, Villa Stelluti, Collina Fleming e Ponte Milvio si allenino qua. Da Settembre ad oggi ben 257 universitari e oltre 150 non universitari under 30 hanno scelto Flaminia Sette, per un totale di oltre 400 nuovi giovani. Un successo in parte sorprendente e che avviene nonostante la forte crisi economica in atto, che non risparmia neanche i nostri quartieri.

Palestra Corso Francia

Abbiamo chiesto a Roberto Cerasaro, consulente tecnico della Palestra, il suo punto di vista su questo successo.

Perché così tanti giovani si iscrivono presso la vostra Palestra?

Perché qui trovano un alto rapporto qualità prezzo diversamente da quello che accade in altre realtà. Dopo la crisi che ha investito anche il settore sportivo, gli operatori si sono divisi essenzialmente in due categorie: chi applica un buon prezzo, ma a scapito della qualità di ambienti, macchinari e tempo dedicato al singolo frequentante; chi continua ad offrire un servizio elevato, ma a prezzi ormai irraggiungibili per molte tasche.

Noi abbiamo cercato di coniugare le due esigenze (prezzi contenuti / alta qualità del servizio) e sembra che ci stiamo riuscendo. In questo siamo stati aiutati dalla generosità dei Teatini, che concepiscono questa attività come un servizio per il benessere fisico dei residenti ed, in particolare, dei giovani di Roma Nord.

Per quanto riguarda la struttura, le nostre 4 sale insistono su oltre 1000 mq di superficie, con oltre 2000 mq di parcheggi. Dal punto di vista tecnico, i Padri Teatini hanno deciso, anche su mia spinta, di puntare su istruttori professionisti con molti anni di esperienza ed altamente qualificati, le cui capacità vengono notate subito dagli sportivi, soprattutto da chi si allena da anni. Inoltre l’offerta dei corsi è stata pensata in modo che possa soddisfare più esigenze in termini di contenuti e di orari. Infatti abbiamo programmato più corsi con diverse caratteristiche legate rispettivamente al fitness, all’allenamento sportivo, alla ginnastica medica.

Tutto questo ci consente di studiare un percorso con il frequentante. Innanzitutto quando un frequentante è poco allenato, lo riportiamo ad un buon livello motorio. In un secondo momento studiamo se esistono i presupposti per associare agli allenamenti aerobici, quelli anaerobici e con quale precisa intensità, scegliendo tra i moltissimi corsi disponibili quello più idoneo. Cerchiamo dunque di associare alla cultura del fitness quella dello sport.

Chi sono i vostri Istruttori?

Sono tutti molto bravi e qualificati. Per questo e per non fare torto a nessuno non voglio citare nessun nome in particolare, ma voglio ricordare a tutti che difficilmente in una palestra si trovano tra gli istruttori, personaggi con un importante vissuto sportivo di alto livello come avviene tra di noi, in cui operano: uno sportivo che ha partecipato a ben due olimpiadi, un pugile ex professionista con ben 64 incontri disputati e diversi titoli conseguiti, un atleta di Rugby che ha partecipato per l’Italia a 2 edizioni del 6 Nazioni, 2 maestri d’Arte Marziale riferimento internazionale per la propria disciplina e insigniti ufficialmente per questo dal CONI.

Perché tanto successo per il corso di Funzionale? Si tratta di una moda?

Credo di no. Chi si occupa di questo corso ha una lunga esperienza come preparatore atletico in varie discipline sportive (lotta, pugilato, rugby, ginnastica artistica, atletica). In questa lezione si cerca pertanto di proporre tutti quei mezzi di allenamento tipici della preparazione fisica speciale. Credo che per questo i partecipanti trovino ogni lezione nuova, interessante, allenante e divertente.

Campi Calcetto Vigna Clara

Perché offrite una settimana gratuita di prova prima della sottoscrizione dell’abbonamento?

I Padri Teatini, proprietari della struttura e della società sportiva, ci tengono che nessuno rimanga scontento. Ci hanno chiesto di far provare per ben una settimana intera la struttura a chi desidera sottoscrivere un abbonamento, in modo che ciascuno possa verificare tutto quello che siamo in grado di offrire.

Secondo Padre Luigi, l’amministratore della Società sportiva, è meglio un abbonato in meno che un abbonato scontento. Devo dire che sulle prime questa decisione mi aveva sconcertato, perché in genere una palestra consente la prova di una lezione o di una giornata, ma quest’idea, molto trasparente, sta funzionando. Chi viene nella nostra palestra deve comprendere che entra in una realtà particolare, in cui il singolo non è considerato come un cliente o un semplice sportivo, ma come una persona. Chi vuole può chiedere di conoscere l’assistente spirituale della Società sportiva, a disposizione di tutti per le loro esigenze spirituali. Consideri che abbiamo anche un medico sportivo che viene ogni settimana al centro ed opera regolarmente.

Lotta

Ma quanto costa un abbonamento?

Le faccio solo alcuni esempi: un universitario paga un abbonamento Morning (7,30 – 15,00) soltanto 25,00 euro al mese; una ragazza universitaria paga un abbonamento Evening (14,00 – 22,30) soltanto 30,00 euro al mese. E si pagano soltanto i mesi che frequenti. Il costo per la registrazione al centro di un universitario (€ 35,00) è tra i più bassi tra le società iscritte al CONI mediante Enti di Promozione sportiva. Segnalo inoltre che fino a fine marzo ci sono tante offerte sorprendenti anche per tutti gli altri sportivi, giovani e meno giovani, con costi medi che si allontanano poco da quello che Le ho detto.

 

Flaminia Sette SSD RL, via Tuscania 12, tel. 06 36 30 70 10;
e-mail:flaminiasettessdrl@gmail.com; sito web www.flaminiasette.it

I consigli di VignaClaraBlog

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome