Home ATTUALITÀ Labaro, festa della donna al Teatro Le Sedie

Labaro, festa della donna al Teatro Le Sedie

festa-della-donna.jpgA Labaro, il Teatro Le Sedie ha deciso di festeggiare il fine settimana dell’8 marzo con un doppio appuntamento della sua rassegna “Donne raccontano”. Venerdì 6 marzo andrà in scena “Donna Indipendenza” di Nicolò Pettinelli e Angelica Pula. Sabato 7 e domenica 8 marzo la compagnia CRTscenamadre presenta “Chiamarla V, variazioni poetiche e sonore sui monologhi della vagina e altre storie”.

venerdì 6 marzo ore 21

DONNA INDIPENDENZA
di Nicolò Pettinelli e Angelica Pula, con Angelica Pula; coreografie Chiara Tonini

Ispirato ad una donna come me, come te, come lei, come loro, come noi; insomma: ad una vera donna… Che la modestia non guasta mai! Per tutte le donne che ogni giorno lottano per la vita, quelle che si scoraggiano alla ricerca di una professione a tempo indeterminato, per chi è vittima di soprusi e di abusi sul proprio corpo, chi si nasconde per la vergogna di manifestare la sua diversità, per chi combatte contro la propria malattia, chi ancora viene sbeffeggiata perché accusata di essere donna ed incapace, e per chi tiene stretto e conserva preziosamente il suo sogno, lo difende e lo protegge nonostante le forti avversità.

sabato 7 marzo ore 21 – domenica 8 marzo ore 18

CHIAMARLA V – Variazioni poetiche e sonore sui monologhi della vagina e altre storie
di Daniela Giordano, con Daniela Giordano, Danila Massimi; musiche Danila Massimi

Spettacolo nato nell’estate 2013 dalla collaborazione tra le due artiste, l’attrice multidisciplinare Daniela Giordano e la poliedrica musicista Danila Massimi, e presentato con successo in forma di performance, nel programma estivo del Teatro della Ghianda di Sacrofano. Un liberatorio viaggio a volte ironico, a volte struggente, poetico, melodico e sonoro intorno a una meraviglia di solo genere femminile che ci impegniamo a CHIAMARLA V.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome