Home AMBIENTE Torquati-Ribera: “Al via derattizzazione in scuole, sedi e strade del XV Municipio”

Torquati-Ribera: “Al via derattizzazione in scuole, sedi e strade del XV Municipio”

torquati-ribera2.jpg“Dallo scorso 7 gennaio sono iniziati i servizi di derattizzazione su aree pubbliche del nostro territorio: centri anziani, tutte le scuole comunali dell’infanzia, tutte le sedi del XV Municipio ed una lista di strade pubbliche indicate da noi e dai cittadini.” A renderlo noto Daniele Torquati, Presidente del XV Municipio, e Marcello Ribera, Presidente della Commissione Ambiente.

“Il lavoro – spiegano – da noi richiesto il 19 dicembre, è stato suddiviso da Ama in 3 differenti fasi: pianificazione degli interventi (numero, individuazione della quantità, del tipo e dei luoghi dei punti esca); controllo ispettivo e modulazione degli interventi; valutazioni e controllo di efficacia. Sono state inoltre fondamentali le indagini svolte in precedenza dal personale tecnico e dagli operatori di Ama.”

“La prima fase di derattizzazione, iniziata il 7 gennaio, ha riguardato le seguenti Scuole Materne: Largo Foppolo, Via Antonio Serra, Via Baccano, Via di Quarto Peperino, Via Francesco Mengotti, Via Fosso del Fontaniletto, Via Giuseppe Silla, Via San Godenzo, Via Vibio Mariano. Il 15 e il 16 gennaio gli interventi riguarderanno invece i Centri Sociali Anziani di Via Cassia 724, Via Cassia 1686 e Borgo di Isola Farnese.”

“Tra le strade pubbliche coinvolte – aggiungono Torquati e Ribera – possiamo segnalare Via Serra, Via Nitti, Via Roccaporena, Via Maffeo Pantaleoni, Via Bragaglia, Via Conti, Via Gallina, Via Orti della Farnesina, Via Prati della Farnesina, Via Montichiari, Via Frascheri, Via Fosso del Poggio, Via Fosso del Fontaniletto, Via Ospedaletto Marziale, Via dei Fabi, Via del Labaro, Via Fausta.”

“Il servizio di derattizzazione verrà eseguito più volte in ogni zona e si svolgerà nei mesi di gennaio e di febbraio, anche in molti altri luoghi rispetto a quelli già citati. Nelle prossime settimane – concludono – comunicheremo perciò alla cittadinanza la calendarizzazione completa di tutti gli interventi”.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Prima di fare la spessa per la derattizzazione forse era meglio eliminare in parte la causa: le persone che vivono nelle numerosi insediamenti (per citarne solo 2 cavalcavia di grottarossa e flaminia vicino alla chiesa della Inmacolata) hanno la abitudine di gettare i rifiuti vicino a le loro case di cartone e plastica e questo porta naturalmente sporcizia e quindi dei bei toponi. Allora me chiedo: a che serve derattizzare se son si pulisce o si levano le barracolpoli?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome