Home ATTUALITÀ Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota lo spiega Vincenzo Di Michele

Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota lo spiega Vincenzo Di Michele

cope.jpg“Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota”, di Vincenzo Di Michele, è la novità editoriale che sarà presentata il 25 Giugno, alle 17. 30, nei saloni del circolo “Due Ponti Sporting Club”, in via dei Due Ponti n. 48. Modererà l’incontro il conduttore televisivo Alessandro Greco. Interverranno gli avvocati Rotali Carla Guiso e Francesca Renzi.

Non si può sottacere che “Le sentenze di nullità dei tribunali ecclesiastici producono i loro effetti anche in ambito civile e in maniera più incisiva”. Infatti, una volta sciolto il matrimonio religioso, non solo viene annullato civilmente, ma viene a cessare anche: l’obbligo di corrispondere ogni forma di mantenimento e sostegno economico nei confronti dell’ex coniuge.
Inoltre, non è assolutamente vero che l’annullamento dei matrimoni al Tribunale della Rota Romana, sia una procedura riservata ai soli ricchi e ai VIP. Addirittura è prevista una forma di patrocinio gratuito e un Patrono stabile per coloro che non dispongono di un avvocato di fiducia.

Sono questi gli argomenti contenuti nell’ultimo libro di Di Michele, già autore de “La famiglia di fatto”, un’analisi sulle tematiche della convivenza more uxorio.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome