Home ATTUALITÀ Mini cantiere pericoloso dimenticato in via Due Ponti

Mini cantiere pericoloso dimenticato in via Due Ponti

2ponti240.jpgDa oltre un mese una rete di plastica arancione delimita una piccola buca su via dei Due Ponti all’altezza del civico 130. Dopo averlo aperto, quel mini cantiere è stato abbandonato nonostante che ostacoli la circolazione e rappresenti un pericolo anche per i pedoni.

Si trova proprio davanti ad una ditta di termica ed idraulica. Abbiamo parlato con il proprietario che ci ha confermato che la buca sull’asfalto è stata recintata da almeno 5 settimane ma che poi nessuno è intervenuto. Prova a sdrammatizzare la situazione: “Proprio questa mattina abbiamo levato numerose ragnatele….”.

L’asfalto in quel punto, in corrispondenza di un condotto fognario, ha ceduto abbassandosi di alcuni centimetri mentre si è aperto un foro lungo circa 30 centimetri; inevitabile proteggere quell’avvallamento con paletti di ferro e rete.

2ponti4702.jpg

Il problema è che oltre ad essere stato dimenticato quella specie di recinto occupa oltre il 50% della carreggiata mente uno dei tondini in ferro, piegato (urtato forse da un’auto), costituisce un serio pericolo.

2ponti4701.jpg

Via dei Due Ponti in quel tratto è poco ampia e le auto, nonostante i divieti, viaggiano sempre a velocità sostenuta; trovarsi un ostacolo sulla carreggiata da evitare all’ultimo istante è obbiettivamente un serio pericolo da eliminare al più presto.

E per fortuna che domani, martedì 13 maggio, il Consiglio del XV Municipio discuterà di lavori di manutenzione delle strade del Municipio e di come valutare la qualità e le modalità d’intervento delle ditte appaltatrici.

Francesco Gargaglia

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Grazie vignaclarablog.
    Quel paletto probabilmente è stato buttato giu da un camion della spazzatura per i cassonetti posizionati poco dopo la buca.
    Se me lo permettete vorrei chiedere una cosa.
    Ma via due ponti e il collettore fognario non è stato fatto poco tempo fa?
    Non può essere che i lavori sono stati fatti male?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome