Home ATTUALITÀ XV Municipio, Paris-Cavini (PD): “Con SOS lampioni spenti già 12 strade illuminate”

XV Municipio, Paris-Cavini (PD): “Con SOS lampioni spenti già 12 strade illuminate”

paris-cavini.jpgGrazie alle segnalazioni dei cittadini raccolte tramite “Sos Lampioni Spenti”, negli ultimi giorni in 12 strade del XV Municipio sono stati riaccesi i lampioni. Lo annunciano soddisfatti  Elisa Paris, Assessore ai Lavori Pubblici, e Stefano Cavini Presidente Commissione Lavori Pubblici.

Lo scorso 12 marzo abbiamo creato l’iniziativa “Sos Lampioni Spenti” per attivare un’apposita mail dove i cittadini possono segnalarci le strade con l’illuminazione pubblica non funzionante. Il 25 marzo abbiamo mandato il primo report di segnalazioni degli abitanti del nostro municipio ad Acea che ci ha risposto con un primo riscontro su 20 vie”.

“Di queste – spiegano i due amministratori – 12 sono tornate ad avere un’illuminazione funzionante (tratto Via Cassia, Via della Giustinaiana, Via Salk, Via di Valle Muricana, Via Cassia Vecchia, Via Morbelli, altro tratto Via Cassia, Via Scali, Via di Grottarossa, Via Santa Giovanna Elisabetta, Via di Baccanello, Via della Stazione di Cesano); 2 hanno problemi a causa di furto di rame (tratto Via di Santa Cornelia, altro tratto Via di Santa Cornelia); 6 non risultano essere di competenza di Acea I.P. (Via di Val Gardena, Via Fornace Vignolo, Viadotto Giubileo, Via Bruno Bruni, Via Stasi, Via Francesco Pericoli).
Per quest’ultima tipologia la procedura sarà più complessa perché bisognerà capire chi ha installato i pali dell’illuminazione e con quale autorizzazione.”

“Siamo veramente soddisfatti – confessano Paris e Cavini – che strade come Via Santa Giovanna Elisabetta, Via di Grottarossa, Via della Stazione di Cesano, interessate da importanti guasti presenti da molti mesi, siano ritornate ad avere la propria illuminazione.”

“Il presidente del XV Municipio Daniele Torquati, mercoledì, ha inoltre partecipato ad una riunione con i vertici di Acea venendo a conoscenza del fatto che Via del Fosso di Monte Oliviero, un tratto di Via della Giustiniana, Via di Santa Cornelia, Via Anna Foà, e Via Due Ponti, hanno impianti che sono stati realizzati due anni fa senza le adeguate autorizzazioni ed a questo proposito la Procura della Repubblica sta indagando sulla situazione.”

“Con questa iniziativa – concludono Elisa Paris e Stefano Cavini – abbiamo iniziato un nuovo ed importante rapporto di collaborazione con Acea, che ci permetterà di garantire una costante manutenzione ordinaria anche su impianti che negli anni passati non sono mai stati manutenuti, pertanto invitiamo i cittadini a continuare a mandarci le segnalazioni dei guasti alla mail sosstrade.mun15@comune.roma.it

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. e il fatto che i lampioni “riparati” restano accesi fino alle 22 come va segnalato?
    Per le vie che non risultano di competenza dell’Acea, non è venuto in mente ai nostri Ammiistratori, che quelle strade sono di prorietà privata?

  2. A via di S.Giovanna Elisabetta, dopo alcuni giorni di funzionamento regolare, la prima metà della via è tornata al buio, con più grave disagio visto che la strada è priva di marciapiedi..

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome