Home ATTUALITÀ VignaClaraBlog sette..acchiappa non lo molli più

VignaClaraBlog sette..acchiappa non lo molli più

7-anni.jpgSette come i sette re di Roma e come i sette nani anzi no, sette come il settebello che “fa” punto e aiuta la primiera. Macché, sette come il numero dell’ala destra d’un tempo, come le sette spose per i sette fratelli, come i magnifici sette. Sette anni e sette volti, lo si dice delle creature che crescono. E anche, soprattutto per noi, sette è numero importante come gli anni di vita di VignaClaraBlog.

Una testata giornalistica (e non sito né blog, ma quelle quattro lettere che seguono VignaClara ci piacciono da impazzire) che diventa una creatura di sette anni, quasi da non crederci per chi ha visto tramutare una pazza idea in realtà tutt’altro che virtuale, pure se per scartabellare una notizia serve navigare in Rete e non toccare la carta come si faceva un tempo.

Ma questa è l’era del 2.0, già più vicina al 3.0 che all’1.0, dunque ecco la fantasticheria d’un sapersi mantenere illibati senza allibire il lettore, senza cioè cercare di trovare uno scoop al giorno. Che poi è il sogno di tanti che fanno questa professione.

Ma chi vola basso non ammazzerebbe la madre per scrivere un titolo a nove colonne. Pardon, adesso che c’è la spending review (ormai si usano i termini anglosassoni e se scriviamo le parole “tagli” e “crisi” rischiamo di non esser compresi), diciamo a sette colonne, che col tabloid è cambiato pure quel numero.

Sette colonne come le sette fatiche di Ercole, i sette colli, le sette meraviglie del mondo, il sette in pagella, anzi, quello era “bravo, sette più”!

VignaClaraBlog s’è divertito con i numeri durante il primo settennato (come quello d’un Presidente della Repubblica, ed eccolo l’ennesimo sette): 13.600 articoli pubblicati, 35.700 commenti, oltre sei milioni e mezzo di clic. Possono bastare? Vi aspettavate qualche altro sette? Non più, adesso, ormai, si vola verso… l’ottovolante.

Massimiliano Morelli

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome