Home ATTUALITÀ Lettori – Burocrazia incomprensibile del Comune di Roma

Lettori – Burocrazia incomprensibile del Comune di Roma

multa.jpg“Ennesimo caso di burocrazia stupida ed incomprensibile”. E’ il titolo del racconto di un episodio accaduto al nostro lettore Stefano C. e che inizia trovando sul parabrezza della sua auto un avviso di accertamento per aver parcheggiato nell’area riservata ai bus. “Non me ne sono accorto, probabilmente le strisce erano sbiadite, ma non importa” dice Stefano spiegando che la sanzione è di 84 euro più la decurtazione di 2 punti dalla patente. “Già questo mi sembra assurdo, ma non importa”.

“Cerco di capire come pagare: la possibilità di usufruire di una diminuzione del 30% mi viene negata in quanto ci sono in ballo i punti patente. Comincio ad innervosirmi, non capisco come devo fare per pagare questa benedetta multa, così chiamo lo 060606. Risposta: devo attendere la consegna del verbale (circa 3 mesi via posta) nel quale mi si notificherà la sanzione di 84 Euro oltre a 13,80 Euro di aggravio spese di accertamento”.

“Non credo ad una simile stupidata – sbotta Stefano – e quindi chiedo nuovamente all’operatrice:ma se io pago l’intero importo di 84 Euro subito, perchè devo pagare dopo tre mesi l’aggravio di 13,8 Euro? Risposta: il verbale comunque le arriverà a casa dopo tre mesi, quindi non le conviene pagare adesso perchè in ogni caso dovrà pagare l’aggravio.”

“Morale: per un banale divieto di sosta ti tolgono 2 punti dalla patente, la multa di 160.000 vecchie lire non è poi bassissima, ma poichè sono un cittadino obbediente mi pento del mio peccato, giuro che non lo farò più, voglio riparare subito pagando la multa, e il Comune che fa? Tiene in piedi una pratica per tre mesi, mi costringe a pagare un’addizionale di ben 13,8 Euro, poi dovrà verificare che il pagamento sia stato effettuato, quindi la pratica resterà aperta come minimo per 6 mesi.”

“Quanto costa tutto questo?” si chiede Stefano che conclude dicendo: “mi piacerebbe conoscere chi ha ideato questa procedura così contorta e farraginosa, visto che lo paghiamo con i nostri soldi! Questa è l’inefficienza della Pubblica Amministrazione da combattere, che ne dite?”

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. … e non credere che sia finita, quando ci sono di mezzo i punti patente, ti chiedono anche nella notifica che riceverai, è importante!! Che invii la documentazione dove dichiari che eri tu alla guida dell’autovettura, oppure se era alla guida un’altra persona, allegando anche la fotocopia di un documento. Se non lo fai ti ritrovi una ulteriore sanzione molto pesante, pari a circa il doppio della sanzione già comminata.

  2. Da 6 anni siamo in attesa della definizione della pratica di cessazione e relativo rimborso della posizione relativa alla nettezza urbana a seguito del decesso di mia suocera.
    L’anno scorso ci siamo recati anche direttamente allo sportello di Via Capo d’Africa e ci è stato detto che la pratica è in lavorazione e l’impiegata contestualmente ci ha riferito di aver inoltrato un sollecito. Stiamo ancora aspettando….

  3. sono soltanto alcuni esempi dell’operato di pseudo uffici scellerati popolati da oziosi incompetenti capaci solo di complicare la vita ai cittadini. Dove sta la semplificazione burocratica annunciata da Marino’

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome