Home ATTUALITÀ Arsenico nell’acqua, Arsial: “Pagamento bollette sospeso fino a soluzione problema”

Arsenico nell’acqua, Arsial: “Pagamento bollette sospeso fino a soluzione problema”

Sospesa l’esazione dei pagamenti per le forniture idriche a partire dall’annualità 2013 e fino al ritiro delle Ordinanze comunali. Lo comunica in una nota Antonio Rosati, Commissario Straordinario dell’Arsial spiegando che “sono stati avviati i primi interventi volti a migliorare la qualità delle acque, mentre sono in corso di adozione misure a carattere strutturale per la sostituzione dell’attuale approvvigionamento idrico, garantendo così nel più breve tempo la disponibilità di acqua potabile”.

“Si ritiene pertanto che entro il 2014 possano essere revocate le ordinanze di divieto per la maggior parte degli acquedotti interessati – conclude la nota – Nel frattempo, si ricorda a tutti gli utenti serviti da reti idriche Arsial che è tuttora vigente il divieto di impiego dell’acqua, sia per uso alimentare che domestico”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome