Home ATTUALITÀ Osteria Nuova, questa mensa s’ha proprio da fare!

Osteria Nuova, questa mensa s’ha proprio da fare!

Ci scrive il nostro lettore Gianni, da tempo impegnato nel sostenere la causa della nuova mensa scolastica in quel di Osteria Nuova, là dove fino a poco fa c’erano i container e dove ora, rimossoli, si dibatte sul tema: mensa esterna, come vorrebbero genitori e scuola, o mensa interna, come vorrebbe il XV Municipio? “Caro Direttore, a oggi ancora nessuna notizia. Dalla riunione del 2 febbraio ci si aspettava una svolta, invece i disagi ancora si protraggono.”

“Il presidente del XV Municipio Daniele Torquati, convocata quell’assemblea per avere una chiara lettura delle opinioni dei genitori e del personale scolastico, non si è ancora pronunciato sulla scelta definitiva. Certamente è stato impegnato nell’emergenza maltempo, ma i genitori e il personale scolastico chiedono di risolvere al piu’ presto anche questo problema, poiché dall’assemblea si è percepita la chiara volontà (a maggioranza) dei presenti di procedere con la ripresa dei lavori di ammodernamento della antistante casetta in muratura. La tanto discussa opzione C”.

“Da parte della scuola – continua Gianni – si è evidenziata la necessità di avere a disposizione aule libere e in particolare di conservare almeno quelle interessate dal progetto mensa, affinché queste possano essere utilizzate a scopi scolastici o come riserva di spazi da utilizzare in situazioni di possibile disagio, o di sovraffollamento delle classi attuali, nell’immediato e anche in futuro.
Da parte dei genitori invece si rivendica una maggiore considerazione dei propri figli che sono costretti attualmente a consumare i loro pasti all’interno delle classi, in condizioni di scarsa salubrità.
Inoltre gli stessi genitori si lamentano del fatto che senza la mensa i bambini sono costretti a mangiare panini, e non possono seguire una dieta variata e appropriata come prevede il protocollo nutrizionale di un bambino in fase di crescita.”

“In occasione della stessa assemblea – ricorda Gianni – e’ stato anche ribadito, sempre da parte dei genitori, che poco importa se i loro figli sono costretti ad uscire dalla scuola per recarsi alla struttura mensa collocata all’esterno, poiché sino a poco tempo fa questo accadeva comunque.
Infatti veniva fatto notare al municipio XV che ci si recava da anni alla mensa sita nei vecchi container ora abbattuti, e dunque poco o niente sarebbe cambiato rispetto le vecchie abitudini.
Inoltre facendo riferimento al progetto di istallazione di un percorso coperto di collegamento tra le due strutture, larga parte dei genitori restava soddisfatta della soluzione scelta e proposta a protezione dalle intemperie.”

“Si attendono dunque risposte immediate da parte del XV Municipio – conclude Gianni – e si spera questo avvenga in fretta perché a rimetterci finora, in questa situazione sono proprio i bambini delle elementari, quelli più piccoli e bisognosi”.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. @ Redazione: piccola correzione: non è “il XV Municipio ” a volere la mensa interna ma solo il Presidente Torquati…..

  2. Caro Presidente del XV municipio invece di perdere tempo in soluzioni alternative faccia mangiare al più presto questi nostri ragazzi nella mensa esterna alla scuola e se proprio vuole faccia costruire una copertura che colleghi la scuola alla mensa e si dedichi con maggior tempo all’alluvione invece di trovare scuse scusette ecc… visto che nella riunione del 2 febbraio la maggior parte dei genitori era d’accordo su quest’ultima soluzione così finalmente i nostri ragazzi possano nuovamente avere e la mensa e le aule per fare tutte quelle attività che la professoressa nella riunione stessa a così brillantemente spiegato. Sia bravo Presidente ci faccia il regalo di carnevale e ridia il via ai lavori senza perdere ulteriore tempo.
    Giuseppe

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome