Home ATTUALITÀ Due droni su Ponte Milvio

Due droni su Ponte Milvio

drone120.jpgSono stati provati questa mattina poco prima delle 6.30 i due droni che, così si dice, forse consegneranno alcuni libri-prova nel periodo natalizio nell’area di Roma Nord. Nelle prime ore della giornata, piazza Ponte Milvio è stata infatti trasformata in una sorta di pista aeroportuale, una piccola Fiumicino mentre i due minivelivoli decollavano e atterravano per consegnare una copia di giornale a ignari passanti che, colti alla sprovvista, avranno pensato a un’invasione di alieni o a una candid camera.

Macché, è bastato dare un’occhiata verso le pendici della Torretta Valadier per rendersi conto dell’arcano. Un’operazione commerciale? Viral marketing? Niente di tutto questo, semplicemente una prova da “riprendere”, realizzata a scopo indicativo, come riscontro e ovviamente senza bisogno di presentazioni ufficiali. Lontano dai riflettori, senza enfasi, praticamente l’irrealtà che si trasforma in realtà.

“E’ un tentativo, una prova, avevamo pilotato i droni dentro un magazzino, volevamo provare all’aria aperta, in una zona comunque ad alta densità demografica seppur di prima mattina” ha spiegato uno dei due “piloti”, vent’anni appena. L’altro aveva un’unica preoccupazione legata alla durata delle batterie del drone. “Durano appena un quarto d’ora, correvamo il rischio di vederle affondare nel Tevere se non avessimo calcolato esattamente i tempi del volo”.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome