Home ATTUALITÀ Prati, sorpresi mentre rubano discendenti di rame: arrestati

Prati, sorpresi mentre rubano discendenti di rame: arrestati

discendenti.jpgNon c’è pace nella Capitale per qualunque oggetto di rame. Finanche i discendenti diventano preda dei ladri di oro rosso. Questa notte, due uomini sono stati sorpresi mentre sfruttando le ore notturne erano intenti a staccare da un palazzo i discendenti in rame di una grondaia. A notarli è stata la Volante del Commissariato Prati che, in transito in via Angelo Emo durante il consueto pattugliamento, è intervenuta.

Alla vista della Polizia i due ladri hanno cercato – senza riuscirvi – di nascondere quanto appena raccolto dentro un sacco di plastica nero. Entrambi fermati e controllati, avevano appena preso circa 10 kg di rame, peso complessivo dei discendenti e della grondaia.

I due sono stati accompagnati negli uffici del Commissariato – diretto dal dr. Bruno Failla – per ulteriori accertamenti. Identificati per M.I. e C.I. – rispettivamente di 30 e 43 anni, entrambi cittadini rumeni senza fissa dimora – sono stati arrestati per furto aggravato.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome