Home ATTUALITÀ Due Ponti, inseguiti dalla Polizia fuggono a bordo Mini rubata: un arresto

Due Ponti, inseguiti dalla Polizia fuggono a bordo Mini rubata: un arresto

posto_di_blocco_della_polizia.jpgIn via di Grottarossa, un capoverdiano di 35 anni, D.N.A.J., ha tentato di sottrarsi al controllo della Polizia fuggendo con un complice a bordo di una Mini risultata pori rubata. Inseguiti fino in via Carlo Pirzio Biroli, il conducente ha abbandonato l’auto fuggendo a piedi e facendo perdere le proprie tracce mentre il passeggero è stato bloccato dai poliziotti mentre era ancora seduto all’interno della Mini con una grossa autoradio sulle gambe di cui non ha saputo fornire la provenienza.

I primi accertamenti hanno consentito subito di appurare che l’auto era stata rubata. All’interno della stessa gli Agenti hanno sequestrato anche un amplificatore, un subwoofer ed un casco che sono risultati non appartenenti al proprietario della vettura.

Il fermato, accompagnato negli Uffici del Commissariato Flaminio Nuovo, è stato denunciato per ricettazione mentre proseguono le indagini per identificare il complice sfuggito alla cattura.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome