Home ATTUALITÀ “Torquati libera tutti” marciando sulla Cassia

“Torquati libera tutti” marciando sulla Cassia

Quasi in parallelo all’incontro degli elettori di Gianni Alemanno al Parco di Roma Golf & Country Club di via dei Due Ponti al quale parteciperà anche Gianni Giacomini, oggi, 6 giugno, lungo via Cassia si snoderà la marcia battezzata “Torquati Libera Tutti” a sostegno dell’elezione alla presidenza del XV Municipio di Daniele Torquati. La partenza è prevista da Borghetto San Carlo ( via Cassia 1450) alle 16.30 e si concluderà a Ponte Milvio intono alle 20.

Il tragitto, di circa 10 chilometri, verrà percorso con uno striscione di 25 metri che all’arrivo i “marciatori” posizioneranno con un “flash mob” sopra l’arco di Ponte Milvio accanto alla Torretta Valadier.
Obiettivo della marcia, stando a quanto comunicato dal comitato elettorale, è “mandare un messaggio a tutti coloro che non si sono recati a votare nel XV Municipio (affluenza più bassa di Roma) e ricordare l’importanza di votare Daniele Torquati, come presidente, per riportare la legalità in un territorio che ha visto 22 anni di politica contraddistinta dal malaffare e dal clientelismo.”

Onde fugare preoccupazioni e perplessità che la marcia possa ripercuotersi sul traffico pomeridiano, gli organizzatori fanno sapere che “Si camminerà sul marciapiede in fila indiana e ad ogni tappa ci fermeremo per parlare con i cittadini delle questioni specifiche che li riguardano.”

La marcia si snoderà lungo via Cassia partendo da Borghetto S.Carlo e facendo tappa alla Stazione La Giustiniana, all’angolo di Via Carlo Gherardini, poi a quello di via Volusia e poi di via di Grottarossa. E ancora, nuova tappa all’angolo Via Gradoli, poi all’angolo di Via Due Ponti e a quello di Via San Godenzo. Da lì il corteo proseguirà fino a Piazza Giuochi Delfici, Corso Francia angolo Via Vigna Stelluti, Via Riano per arrivare finalmente a Ponte Milvio.

 

 

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Come mai nessuno ha provveduto a fare un reportage di questa manifestazione in fila indiana?? Nemmeno sul sito di Daniele Torquati non ce n’è alcuna traccia : ma si è svolta?? e quante centinaia di migliaia di persone hanno partecipato? E se è stato un flop, perché non è stato pubblicizzato, per correttezza d’informazione ??

  2. “Poveraccio” il Pd… Eccone un altro che fa la marcia su Roma! Ottima iniziativa per perdere voti, bravo! E poi dicono di stare un passo avanti alla destra. Ma per piacere!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome