Home ATTUALITÀ Torquati vs Giacomini su TeleRoma56: big match alle 23

Torquati vs Giacomini su TeleRoma56: big match alle 23

Giacomini ci sta. Il tanto atteso confronto fra i candidati alla presidenza del XV Municipio, Gianni Giacomini e Daniele Torquati, spunta all’improvviso dai palinsesti televisivi, per quanto in seconda serata. Andrà infatti in onda dalle 23 alle 23.30 di questa sera in diretta dagli studi di TeleRoma56 nell’ambito della trasmissione “Tag – Speciale Municipi”.

Saranno trenta minuti all’OK Corral o mezz’ora di sciorinamento di programmi? I colleghi dell’emittente ci assicurano che non mancheranno domande stimolanti e che il confronto risponderà alle aspettative dei telespettatori del XV Municipio.

E chi vorrà, dai bordi del virtuale ring potrà porre le proprie domande agli sfidanti tramite il canale twitter dell’emittente scrivendo a @Teleroma56 .

Segnaliamo che TeleRoma56 è visibile sul decoder del digitale terrestre nel Lazio sul canale 15 e tramite il bouquet di Sky al canale 828. Appuntamento alle 23 in punto.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

22 COMMENTI

  1. Fin’ora era sfuggito al confronto pubblico con i candidati Presidenti.
    Ora è costretto a presentarsi. Ci sarà da ridere…praticamente…vi volevo dire questo…..praticamente…!!!!!!!!

  2. Peccato che ci siano disturbi del segnale di questo canale per mezza Roma! non riesco nemmeno a vederlo in streaming! 🙁

  3. @ Diamante, non si preoccupi, non si è persa nulla : quello che doveva essere una ghiotta occasione per lo sfidante Torquati per risalire la china si è dimostrata una scialba comparsata. Se Giacomini non è il massimo per eloquenza , Torquati non ha dimostrato molta differenza tra i due. Come al solito i sinistri hanno dimostrato di essere campioni nella protesta, ma amministrare un territorio vasto quanto Milano è altra cosa.

  4. @Nico Ferri… come al solito lei dimostra di essere sempre molto obiettivo.
    Nel territorio in cui vive, da decenni, c’è sempre la stessa parte politica che non fa nulla se non favorire l’abusivismo edilizio, favorire le cantine affittate a trans ed a immigrati, non fa nulla per risolvere il traffico che ci sta uccidendo, non fa nulla per aprire una zona verde, che sia una, a dispetto di un territorio che sorge in una riserva protetta…. vogliamo poi parlare delle stazioni dei treni fatiscenti???… ma a lei che importa? basta che non vincano i sinistri… continui così !!!!
    Luca

  5. @ Luca V, io mi preoccupavo per Diamante che non poteva vedere in tv la trasmissione, ho fatto male??
    Sono sicuramente in buona compagnia, dato che la maggioranza dei cittadini romani di questo municipio , danno il consenso ad una parte politica… si chiama democrazia… vuol dire che lei è un illuminato e tutti noi no?? Bel modo di ragionare : se uno è di sinistra allora è colto,intelligente, se uno non vota a sx è jgnorante,clientelare e quant’altro…
    Anche voi continuate così… una risata vi seppellirà… hahahahahah
    Cordiali saluti
    p.s. : perché secondo lei, con un quadro così tragico, la gente non vota a sinistra, se lo chieda… forse capirà che non è proprio vera quella raffigurazione.
    Si dìa da fare come l’associazione 21 luglio che oggi ha bloccato il trasferimento di 300/400 rom in un altro municipio, e vedrà i nostri concittadini come saranno contenti.

  6. Ma non avete capito??giacomini ha già vinto prima che le elezioni cominciassero!..un grande abbraccio al comitato Abitare Ponte Milvio…vorrei tanto salutarlo e fargli i complimenti per la battaglia politica che ha voluto intraprendere e che purtroppo ha perso…in quanto anche gruppi politici vicino a lui (intendo asso commercio e la sua rappresentante)…pare che abbiamo virato verso Gianni giacomini..i miei più sinceri complimenti..

  7. @ Nico ferri …. veramente io non sono di sinistra ed al primo turno non ho votato Marino… ma secondo lei chi non vota per il pdl è di sinistra, bel modo di pensare.
    Io sono tra quelli che di volta in volta scelgono, non di quelli che votano a prescindere a destra o a sinistra… il XV municipio è uno di quelli dove si vota a prescindere a destra, mentre la garbatella, ad esempio, vota a prescindere a sinistra… purtroppo i politici del XV (ex XX) non sono molto illuminati… o forse mi sbaglio?

    PS … sempre con questi zingari in mezzo, ma solo questo sapete dire? ma secondo lei quando eleggono i sindaci di Parigi, Monaco o qualunque città europea si parla sempre di zingari?

  8. @ Nico Ferri
    Grazie per la Sua premura nei miei riguardi. Per fortuna, ho avuto la possibilità di vedere la trasmissione già ieri sera (problemi tv risolti) e…non condivido assolutamente il suo resoconto: la differenza tra Giacomini e Torquati è abissale.
    Che Torquati sia molto meglio (e non mi riferisco solo alle capacità oratorie) di Giacomini, del resto, ho la certezza che lo pensino tutti; soltanto che…non tutti trovano “conveniente” votare per una persona finalmente onesta, capace e rispettosa delle regole. Non tutti trovano “conveniente” votare Torquati, a cominciare da qualcuno che – non faccio nomi – è intervenuto proprio in questa discussione.

  9. Il presidente sfiduciato Giacomini promette ancora la chiusura dell’anello ferroviario a Vigna Clara e il collegamento diretto con la Salaria. Stessa promessa fatta cinque anni fa in un video intervista a VCB. Promesse mai mantenute. Praticamente fatto nulla!

    vedere per non credere in lui : http://www.youtube.com/watch?v=YP5Ih3sI3gs

  10. @ Diamante…. sono assolutamente d’accordo con lei…. ci sono quelli che votano a prescindere Giacomini perchè di destra e quelli che votano per convenienza Giacomini ….. questi ultimi sono furbi, i primi invece…. 🙂

  11. Uno che sceglie di volta in volta per chi votare , senza un’idea politica, lo fa per convenienza o per cosa?? A me, caro Luca, sembra l’esatto contrario, la convenienza personale la cerca proprio lei.. Cara Diamante, come vedi c’è chi ti pensa… Tu piuttosto non pensare che il male assoluto sia da una sola parte, di gente brava ed onesta ce n’è dappertutto…
    p.s. : dato che sei la prima fan di Daniele, digli che consigliasse a Marino di non fare una gaffe al giorno, ieri quella su Klose che gioca nella Roma, oggi al mercato dell’Olgiata e la Storta, senza sapere che questo mercato era stato spostato… Alla Storta stanno ancora aspettando la metropolitana promessa da Veltroni… ma de stamo a parla…

  12. @ Nico Ferri
    Gentile Nico, perchè dà per scontato che io sia una donna? e perchè mi da del “tu”, se io Le do del “Lei”? Non è per mantenere le distanze, ma…non La conosco: è educazione.
    Quanto ai messaggi da riferire a Torquati, credo che il giovane candidato Presidente legga da sè VCB; non credo abbia bisogno che terze persone facciano da latori di comunicazioni.

  13. @ Diamante, ha ragione,mi scusi, meglio per lei mantenere le distanze,non vorrei che s’infettasse… sa.. c’è l’aviaria in giro…ma con un candidato sindaco a favore della vivisezione,anche gli animali avranno i loro guai.. oltre ai Romani.

  14. @Nico Ferri… ovviamente si vota per convenienza sempre.

    Purtroppo a volte la convenienza si chiama “voto di scambio”.

    A me invece conviene che diminuisca il traffico, che ci siano più servizi, che le cantine non diventino rifugio per immigrati clandestini, che le buche sulla via Cassia siano rimosse, che si abbia un minimo di verde pubblico fruibile… tutto quello che in questi anni non è mai stato fatto… semplice, no? l’amministrazione attuale non ha combinato nulla, nonostante avesse anche il sindaco di parte, motivo per cui non voterò questa gente.

    Chiaro il concetto?

  15. @ Luca V. , si metta l’anima in pace, perché i cittadini del XV pensano invece che , con tutta la situazione economica nazionale e romana, con tutta quell’eredità debitoria lasciata dalla sinistra, l’amministrazione uscente sia da premiare con la riconferma… che ci vuol fare,sono “i guai” della democrazia,bisogna adeguarsi alle maggioranze…
    p.s. : pensare che il voto di chi non ha le sue stesse vedute è di scambio, fa capire i forti pregiudizi che si hanno, quindi confrontarsi serve a poco.

  16. @Nico Ferri… il suo voto non sarà di scambio, quello di molti lo è.

    Ormai sono abituato ad essere governato da incapaci sia a livello locale che nazionale e anche questa volta ingoierò il rospo… spero solo che Marino, che vincerà le elezioni, non metta nel dimenticatoio quello che sarà l’unico o quasi Municipio di parte avversa…
    Adios!

  17. Pur pensandola diversamente da Casapound e considerandoli anacronistici ed appartenenti al secolo scorso non posso che condividere quanto hanno riportato scegliendo di appoggiare a sorpresa Torquati:

    “Mille volte – spiega Antonini – ci siamo scontrati con Torquati sulla visione di singoli problemi territoriali, ma altrettante siamo stati in grado di condividere posizioni articolate sui principi della giustizia che non crea privilegi, della correttezza che non cambia rotta col vento, dell’onestà che non permette strategie e calcoli a seconda del tornaconto. Lo stesso atteggiamento, sebbene tentato, non abbiamo potuto tenere con l’ex Presidente Giacomini, incline ai giochi politici da prima repubblica più che all’attenzione verso strumenti di partecipazione e trasparenza amministrativa”

  18. Senza entrare nel merito delle posizioni dei singoli perchè siamo in democrazia ed ognuno è libero di pensarla a modo suo… Vorrei chiedere: leggo parole tipo “ripuliamo il Municipio”… “incapaci”… “clientelari”… “legalità”… “furbetti”…
    Quindi fatemi capire: il centrodestra è tutto questo, gli altri sono i “buoni, trasparenti, per la legalità, corretti, onesti, ecc”… EVVIVA IL GENERALIZZARE!
    Personalmente Giacomini non mi fa impazzire (sono educato e diplomatico, lo so), ma si vota su programmi e su “una squadra” che andrà a governare.
    Credo che nessuno possa dire che la passata amministrazione sia stata impeccabile, ma non si può nemmeno dire che non abbia fatto nulla e non sia stata capace in niente.
    A livello locale non può contare il colore politico prima di tutto, ma devono contare le persone (e non solo il Presidente) e le proposte/fatti.
    E per favore: basta generalizzare… Io non indico tutti quelli che non la pensano come me come incompetenti, disonesti, ecc…

  19. @ Multinick. Ma ha visto che roba? Ha visto cosa ha scritto il 5 giugno alle 13:05?

    ” Luca V. , si metta l’anima in pace, perché i cittadini del XV pensano invece che , con tutta la situazione economica nazionale e romana, con tutta quell’eredità debitoria lasciata dalla sinistra, l’amministrazione uscente sia da premiare con la riconferma… che ci vuol fare,sono “i guai” della democrazia,bisogna adeguarsi alle maggioranze…”

    Dopo aver bruciato Alemanno, ora qui ha bruciato anche Giacomini!! Oh, portasse male?…
    Mi raccomando, il prossimo anno ci sono le Europee. Un altro commento di questo tenore gli fa perdere anche Bruxelles…
    Non si distragga!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome