Home ATTUALITÀ Labaro, Trekilometriapiedi: gli studenti del Baccano diventano attori

Labaro, Trekilometriapiedi: gli studenti del Baccano diventano attori

3km120.JPGMercoledì 22 maggio nella sede centrale dell’istituto comprensivo “via Baccano”, i ragazzi della scuola media “Saxa Rubra”, con la direzione artistica della professoressa Antonella Di Tullio, hanno realizzato lo spettacolo teatrale “Trekilometriapiedi”. L’evento, collegato al progetto Fei, fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi, cofinanziato da Unione Europea-Ministero dell’Interno in collaborazione con l’Università degli Studi di Roma 3, è stato proposto al mattino a tutte le classi della scuola media e ad alcune classi della scuola primaria e nel pomeriggio ai genitori. La partecipazione di tutti è stata notevole, vivace e spontanea.

I ragazzi della scuola non coinvolti direttamente in scena sono tornati liberamente allo spettacolo pomeridiano per rivederlo, per applaudire ancora i compagni di classe, per esserci comunque.

L’evento, realizzato con gli allievi della scuola media attraverso diversi momenti didattici e artistici di un laboratorio teatrale, si è ispirato alle ” Città Invisibili ” di Italo Calvino e si è integrato con brevi scritti dei ragazzi, portando a stretto contatto due contesti che difficilmente a scuola si riesce a far dialogare, la tematica della vita e quella della strada.

I docenti e i genitori hanno avuto la possibilità di entrare nel vivo di uno spaccato di vita reale degli alunni e dei figli vissuto sulla strada con la complicità degli amici.
Nel gioco teatrale i ruoli definiti si sono espressi e contemporaneamente nuovi ruoli si sono sviluppati in una pluralità curiosa e sorprendente.

Contribuire al prodotto finale con tutta la propria personalità ha fatto emergere negli allievi-attori potenzialità sconosciute, limiti, timidezze, paure superate brillantemente e la necessità di accettare le diversità di tutti per sentirsi una vera “compagnia”.

La struttura stessa del lavoro ha messo in condizione di favorire l’interazione comunicativa fra diverse classi, il contesto del laboratorio teatrale si è rivelato ideale per instaurare un’efficace comunicazione fra i ragazzi e un pubblico eterogeneo formato da adulti, coetanei e ragazzi più piccoli.

E’ stato un lavoro impegnativo e originale, accompagnato dalle musica “Melodies en cinq” di Ravel e Agricantus, realizzato grazie alla collaborazione di una squadra affiatata e grazie alla sensibilità e alla apertura culturale del Dirigente Giovanni Rosso, dei docenti Marcello Minasi e Gianfranco Pavone, alla regista Roberta Valentini, ai collaboratori Finetta e Lucio e a tutto il personale della scuola che si è mobilitato per raggiungere il meglio.

Ancora una volta la forza del palcoscenico è stata efficace e il messaggio è arrivato direttamente al cuore: “le città sono un insieme di tante cose: di memorie, di desideri, di segni d’un linguaggio; le città sono luoghi di scambio, come spiegano tutti i libri di storia dell’economia , ma questi scambi non sono soltanto scambi di merci, sono scambi di parole, di desideri, di ricordi.”

Visita la nostra pagina di Facebook

13 COMMENTI

  1. Cara prof.ssa Antonella Di Tullio,
    siamo molto contente della sua iniziativa nel permetterci di partecipare a questo progetto. Crediamo che quest’ultimo, non solo è stato una bella esperienza per conoscere altri nostri coetanei, ma crediamo che ci abbia dato delle buone “lezioni di vita”. Le siamo molto grate per averci coinvolto in questa iniziativa. Inoltre, vorremmo ringraziare di cuore i docenti Gianfranco Pavone e Marcello Minasi per la loro disponibilità verso di noi, Roberta e Finetta per averci concesso del loro tempo ed essere state così pazienti con noi. Vorremmo ringraziare anche gli altri docenti scolastici per aver dato la loro disponibilità e per averci fatto saltare le loro ore per poterci far partecipare allo spettacolo e, naturalmente, il Dirigente Scolastico, Giovanni Rosso, per essere stato comprensivo verso di noi dandoci ottimi consigli per migliorare la nostra “performance teatrale”.
    La salutiamo di cuore ringraziandola ancora,
    le alunne della 1C
    Chiara Marsico
    &
    Martina Scrupoli

  2. cara professoressa,volevo soltanto dirle che é stato davvero un’esperienza fantastica poter collaborare direttamente con lei.
    per noi,c’é sempre stata,ma esserle così vicino mi ha fatto capire quanto possa tenere ai suoi alunni.
    é un gran peccato non poter continuare a seguirla il prossimo anno….é un’insegnante fantastica,glielo dico con il cuore in mano.
    é stato un onore averla conosciuta.
    le voglio bene,
    virginia.

  3. carissima professoressa Di Tullio, questo evento é stato fantastico, un esperienza unica! avevamo paura di non riuscire a recitare, perchè siamo un po timide, ma grazie al suo aiuto e a quello di Roberta tutto è andato bene. Ci è piaciuto condividere questa esperienza con tutti i ragazzi della scuola, i nostri ringraziamenti anche ai prof. Minasi e Pavone e ovviamente l’insostituibile Finetta, Lucio e tutti coloro che hanno collaborato. Grazie al Preside sempre presente e disponibile alle iniziative ideate da Lei. Tutti gli spettatori sono rimasti colpiti!!!
    Lei non ci insegna solo Musica, ci insegna a credere in noi stessi, a tirar fuori le nostre capacità……….insomma le sue lezioni sono lezioni di vita. GRAZIE
    Ha ragione una persona che conosciamo, dice sempre che Lei è il cuore pulsante di Baccano.
    Siamo felici e fortunate di averla conosciuta
    con affetto le alunne della 1A
    Federica Ponzi & Flaminia Moroni

  4. Grazie a voi, per le emozioni che ci avete regalato.
    E’ stato un piacere lavorare nella vostra scuola e vedere il vostro impegno nel portare a termine questo percorso teatrale superando i vostri limiti per raggiungere il successo ottenuto. Noi vi abbiamo portato per mano, ma il risultato è il frutto del vostro lavoro…. Grandi ragazzi…. Roberta

    Siete voi la mia grande forza.. Grazie di esserci sempre.
    Prof.ssa Antonella Di Tullio

    Ringrazio tutti per l’affetto che mi avete dimostrato.
    Sono fiera di voi e vi sarò sempre vicino ogni volta che ne avrete bisogno, è stato un piacere vivere con voi questo splendido ed emozionante viaggio… anche se trekilometriaapiedi….. Finetta

  5. Bravissimi ragazzi, siete stati davvero forti!!!!! E’ stato bello vedervi recitare con tanta passione. Speriamo di poter ripetere al più presto questa esperienza. Bravissime e super professionali Roberta Valentini e la Prof.Di Tullio…e anche Finetta e Lucio sono stati fondamentali, senza di loro nella nostra scuola tante cose non si potrebbero fare. Grande prof.Minasiiiiiiiii

  6. E’ stato veramente un bel momento corale, uno di quei momenti che sollevano il cuore dal grigiore dei problemi quotidiani e della burocrazia. Grazie a voi ragazzi che siete il futuro su cui dobbiamo investire e a tutti voi, docenti e non docenti, che avete lavorato con passione e impegno per far emergere le potenzialità degli allievi.

  7. Ragazzi, che spettacolo !!!!
    La prof.ssa Antonella Di Tullio ed il suo Team sono una grande garanzia di professionalità e bravura per la Scuola Media Statale “Saxa Rubra” , per l’Istituto Comprensivo Baccano di Roma.
    Un sentito grazie a tutti gli alunni ed alle meravigliose famiglie di Labaro – Prima Porta .

  8. grazie professoressa Di tullio per averci permesso di fare questo meraviglioso spettacolo noi siamo molto felici di aver contribuito !!!!!!!!! grazie mille professore pavone per i bei complimenti che ci ha fatto !!!!!!!!!!!1

  9. Devo dire che questo spettacolo è stata un’esperienza indimenticabile…
    recitare è difficilissimo… solo adesso ho capito che grande lavoro si nasconde dietro una performance teatrale..anche dietro ad una piccola semplice battuta…un grande lavoro !
    Grazie ancora ,alla professoressa Antonella Di Tullio che insieme a Roberta ,che hanno organizzato quest’iniziativa per noi ragazzi ,dove ci siamo superati e trasportati ognuno nel proprio ruolo ..grazie per la pazienza :))
    Grazie anche alla signora Finetta,la nostra fantastica collaboratrice scolastica,sempre disponibile.
    Grazie al professor Gianfranco Pavone ,al professor Marcello Minasi …molto simpatici 🙂 e sempre disponibili..come d’altronde tutti i professori della scuola Baccano ,ottima scuola !!!
    Grazie di cuore al Dirigente Scolastico, Giovanni Rosso che ha permesso l’organizzazione di questo spettacolo .
    Bravissimi anche i partecipanti a questo spettacolo …siete stati grandiii !!!!!!…mi mancherà questa splendida scuola !!!! 🙂

  10. Cara prof.essa Di Tulio
    Anche se nn ho partecipato allo spettacolo,fare il pubblico e stato bellissimo.E stata una esperienza indeminticabile che in tutta la vita forse me la ricordero,una esperienza che nn si puo ripetere.Mi Dispiace Molto Nn esserci nel prossimo anno a collaborare con lei prof.ssa di tulio, perche ho sempre pensato che lei una delle prof.sse piu brave, che ci tieni ai propri alunni nn solo lei ma anche altri prof. che lavorano alla scuola e devo dire che studiare alla scuola baccano e stato bello,perche ho imparato molto cose belle e ho trascorso momenti piu belli della mia vita.Devo ammetere che ho dei compagni davvero bravi e questo mi crea invidia, la ribadisco che LO SPETTACOLO E MERAVILIOSO E ANCHE LA SCUOLA. 😀

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome