Home POLITICA Alessandro Cozza, appello agli elettori

Alessandro Cozza, appello agli elettori

Ci siamo, il momento di dare una svolta alla politica del nostro territorio è arrivato. A Roma, e soprattutto nel nostro Municipio, il XV, c’è bisogno di cambiare, di far cambiare passo alla politica. Non c’è bisogno di raccontare quanto male abbia fatto la giunta Giacomini in questi anni, noi tutti lo abbiamo vissuto sulla nostra pelle. Esempi come il caos causato da Trony, i disagi dei lavori di Via Due Ponti, l’invivibilità a cui è arrivato Ponte Milvio, lavori di riqualificazione promessi e mai realizzati, la voragine di Via Comparini che sta li da tre anni e tanti altri esempi che potrebbero farmi scrivere pagine intere, li conosciamo tutti.

Abbiamo assistito ad un disastro politico e amministrativo del PdL a Roma dove chi ha governato lo ha fatto come fosse casa sua. In questi anni in Municipio è mancata organizzazione, programmazione, trasparenza e partecipazione, è mancata la buona politica.

Il Municipio deve tornare ad essere la casa di tutti, deve tornare ad avere progettualità, ad essere partecipato perché solo con la partecipazione si raggiunge quella trasparenza che è mancata negli ultimi anni, deve tornare ad occuparsi degli interessi collettivi e non di quelli particolari. Si deve tornare a coltivare l’idea di società e di appartenenza e soprattutto c’è necessità di dialogare con le forze e le risorse che animano il territorio per far si che diventino il motore dell’istituzione stessa.

C’è bisogno che le politiche municipali vengano costruite di comune accordo con chi vive il territorio e quindi residenti, commercianti, comitati, onlus e cooperative perché solo cosi si sarà in grado di dare quelle risposte che i cittadini si aspettano.

C’è bisogno che il Municipio torni a progettare opere pubbliche, che contribuisca a riqualificare i quartieri più degradati del Municipio, che migliori i principali servizi alla persona, che abbatta le interminabili liste d’attesa per l’iscrizione alla scuola, che indirizzi le sue politiche sempre più verso una mobilità sostenibile e che affronti seriamente il tema della movida a Ponte Milvio facendola diventare una risorsa per il quartiere.

La giunta Giacomini in questi anni ha fatto esattamente l’opposto concentrandosi sui propri interessi e perdendo di vista quelli della collettività.

Per fare tutto questo, per riappropriarci della politica che fa bene al cittadino, bisogna partecipare alla grande festa delle elezioni e far sentire la nostra voce.

Per tutto questo vi chiedo di sostenere la mia candidatura al Consiglio del XV Municipio. Sulla scheda ROSA, barrate il simbolo del PD e scrivete Cozza.

Visita la nostra pagina di Facebook