Home POLITICA Cozza (PD): “Area cani via Pareto, qualcosa non quadra”

Cozza (PD): “Area cani via Pareto, qualcosa non quadra”

“La poca trasparenza per la quale si è contraddistinta in questi anni la giunta Giacomini sta diventando un marchio di fabbrica dell’intero Pdl in XV Municipio. L’inaugurazione del parco cani Pareto che si terrà sabato mattina, infatti, ha proprio il sapore di una bella iniziativa elettorale travestita da buona azione amministrativa.” Lo dichiara in una nota Alessandro Cozza, candidato PD al XV Municipio, tenendo a precisare che “lo spirito dell’iniziativa e l’idea stessa sono assolutamente lodevoli ma che se ne parli come un’azione promossa dal territorio proprio non la posso accettare.”

“Questa area cani che verrà inaugurata sabato – sostiene Cozza – è stata concessa in affidamento, così dice il comunicato diramato per pubblicizzare l’evento, ad AmbientiAmo, una associazione che, a guardare il suo sito e ad giudicarla dall’esterno, sembra essere nata ad hoc per ricevere in affidamento proprio quest’area”.

“Diciamo che, se anche fosse, probabilmente non ci sarebbe nulla di male ma se a questo aggiungiamo che chi organizza e dirige l’associazione sembra avere il solo merito di essere molto amico dell’assessore uscente Erbaggi, qualcosa non quadra. E quadra ancora di meno – incalza Cozza – se le autorità invitate per l’inaugurazione sono solo esponenti del Pdl a loro volta amici di Erbaggi stesso come gli onorevoli Guidi e Angelilli..”

“Sicuramente l’area è stata riqualificata (ma a spese del comune), sicuramente la possibilità di avere un’area dedicata ai cani è un ottima scelta ma sicuramente – conclude Cozza – servirebbe una maggiora trasparenza nell’affidamento di queste aree e una maggiore trasparenza nella gestione di episodi come questo.”

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Molti bravi a chiaccherare a vuoto…

    Oggi ho sentito molti politici che per invidia e gelosia cercano di trovare qualcosa che non c’è… vi chiedo cosa avete fatto in prima persona per migliorare i nostri quartieri?

    NIENTE

    vi lascio le parole… io punto solo ai risultati per il nostro territorio.

  2. aggiungo che mi stupisco dell’ignoranza amministrativa di chi ha già svolto un ruolo di amministratore di questo Municipio….
    perchè due sono le cose o siete ignoranti o dite il falso!

  3. @ stefano erbaggi: ma una risposta nel merito… no? Questa associazione “AmbientiAmo” che storia ha? Che curriculum vanta? Chi la promuove, chi ne fa parte? Ambiente, natura, animali… tutti ottimi “richiami” ma, ad esempio, l’Ufficio Diritti degli Animali per cui è stata (ri)costruito un fabbricato appositamente, che attività ha svolto negli anni in cui ha occupato una proprietà pubblica? Esiste una verifica “a posteriori” dell’esito dell’affidamento?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome