Home ATTUALITÀ Il futuro del XV Municipio: confronto tra comitati e candidati alla presidenza

Il futuro del XV Municipio: confronto tra comitati e candidati alla presidenza

meeting.jpgSi avvicinano velocemente le elezioni e si moltiplicano le iniziative sulla spinta della società civile che chiede fatti e non promesse a chi si propone alla guida del territorio. In quest’ottica, il neonato Coordinamento dei Comitati del XV (ex XX) Municipio sta organizzando per lunedì 13 maggio un incontro pubblico con gli otto candidati alla presidenza del Municipio al quale sono invitati tutti i cittadini interessati.

Nell’incontro, che si terrà alle 19 nel teatro della Chiesa San Giuliano, in via Cassia 1036, i comitati e le associazioni riunite nel Coordinamento chiederanno ai candidati quali sono le risposte concrete nei loro programmi alle principali problematiche emerse negli anni nei vari quadranti del territorio. Al termine seguirà un dibattito.

Sono stati invitati a partecipare anche rappresentanti dei media locali, delle TV regionali T9 e RomaUno, dei quotidiani nazionali Il Messaggero, La Repubblica e il Corriere della Sera.

Sotto la sigla del neonato Coordinamento si ritrovano il Comitato Cittadino per il XX Municipio, il Comitato Abitare Ponte Milvio, il Comitato di Quartiere “Karol Wojtyla” di Prima Porta, il Comitato Pendolari Ferrovia Roma Nord, il Comitato Giovanni XXIII, il Comitato La Giustiniana, il Comitato Via Gradoli e le Associazioni AssoCommercio Roma Nord, Hermes 2000, Incontrarsi a Roma Nord, Mamme per la scuola e Movimento difesa del Cittadino.

Visita la nostra pagina di Facebook

6 COMMENTI

  1. stamani ho trovato nella posta una rivista patinata che enfatizza i c.d. successi di giacomini in 5 anni di governo del territorio; all’interno però non c’è traccia del nome di chi l’ha stampata, nè tantomeno vi sono indicazioni da dove provengano i soldi per il finanziamento, e che finanziamento, di questa campagna elettorale; alla faccia della trasparenza che ha sempre contraddistinto l’operato dell’ex presidente!
    Vorrei suggerire ai comitati e alle associazioni che parteciperanno all’incontro di chiedere informazioni in merito.

  2. Sì, ricevuta pure io.
    Anzi, per essere precisi, di queste stampe di Giacomini ne ho ricevute addirittura 3!!
    Quanti soldi ci saranno voluti (il presidente sfiduciato ha spedito le sue “gesta” a tutto il municipio!) ?? e chi li ha tirati fuori??

  3. Anche io ho ricevuto il depliant a colori che, senza leggerlo, ho subito messo nel contenitore della carta da reciclare, almeno serve a qualche cosa.

    Quando vedo queste cose, scusatemi non riesco a trattenermi dal copia e incolla degli utimi dati sui rimborsi elettorali di febbraio 2013 percepiti dai partiti politici, appena pervenuti:

    PD = 48,5 milioni
    M5S = 42,7 milioni (RIFIUTATI)
    PDL = 38 milioni
    Lista Monti = 8 milioni
    Lega Nord = 7,3 milioni
    Scelta civica Monti = 7,1 milioni
    SEL = 5,1 milioni
    Fratelli d’Italia = 1,6 milioni
    UDC = 1,5 milioni
    Grande Sud = 500 mila
    Svp = 500 mila
    Delle cifre colossali ed esagerate che sommate ammontano a circa 116 MILIONI di euro.
    Se tutti i partiti avessero rifiutato i rimborsi (cosa che avrebbero potuto benissimo fare tutti visto gli stipendi già alti che percepiscono) a quest’ora l’Italia avrebbe avuto un bel tesoretto che sarebbe servito sicuramente a qualche scopo molto più importate visto la crisi che sta colpendo il paese!

  4. Gentile Pasquale, mi dispiace contraddirla ma secondo me le cifre dei rimborsi elettorali per quel depliant non c’entrano nulla. La cosa peggiore è che, non entrandoci nulla, non si sa da quali fondi si attinge. Sarebbe il caso che invece di preoccuparsi del nazionale qualche volta ci si occupasse del locale, soprattutto se ci si candida ad amministrare un Municipio.
    La questione dei finanziamenti è da sempre oscura, ad esempio: come si finanziano i palchi, le scenografie e gli impianti audio per la campagna elettorale dei movimenti che non percepiscono rimborsi elettorali?
    E’ un Paese di misteri e di parole dette al vento un po’ come quelle che volevano che i parlamentari del movimento percepissero 2500 euro al mese, invece adesso nessuno ne vuole prendere così “pochi”.

    Cordiali Saluti

    Daniele Torquati
    Candidato Presidente Municipio Roma XV
    danieletorquati@virgilio.it
    http://www.danieletorquati.it
    http://www.facebook.com/pertorquatipresidente
    @dantorquati

  5. STASERA
    Per chiunque è interessato ad un voto consapevole e motivato questa è un’occasione imperdibile.
    Penso che partecipando numerosi e potendo valutare persone e programmi si cominciano a cambiare davvero le cose nel nostro grande municipio!

    Flavio Dessy
    “Lista civica per Marchini sindaco”
    candidato XV municipio

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome