Home POLITICA ANPI XV Municipio: “59 candidati hanno aderito al nostro appello per un...

ANPI XV Municipio: “59 candidati hanno aderito al nostro appello per un Municipio rinnovato”

“A seguito della mozione di sfiducia del presidente Giacomini, ed unitamente a una crisi economica, politica e morale che ha coinvolto anche il nostro territorio, ci è sembrato doveroso dare anche il contributo dell’Anpi per contrastare le emergenze sociali come disoccupazione, criminalità, corruzione, ambiente”. Così Duccio Pedercini, presidente della sezione Anpi Martiri de La Storta, commenta l’adesione di 59 candidati all’appello ‘Per un Municipio rinnovato nei valori dell’Antifascismo, della Resistenza e della Costituzione’, lanciato nei giorni scorsi ai candidati del XV Municipio.

“Vogliamo essere di stimolo alle politiche del nostro territorio. Dopo aver portato i giovani alle Fosse Ardeatine ed al Museo storico di via Tasso, e fatto conoscere l’esperienza partigiana con testimoni diretti nelle scuole del XV Municipio, abbiamo deciso di richiamare i futuri amministratori della cosa pubblica ai valori ed ai principi della Costituzione nata dalla Resistenza, per porre al centro di tutte le questioni il bene comune.”

“Chiunque si appresta a governare le amministrazioni municipali – conclude Perdercini – dovrebbe impegnarsi, a garantire trasparenza, rigore morale, correttezza, buona politica, antifascismo e democrazia. In questo modo vogliamo trasmettere e condividere valori positivi alle nuove generazioni di cittadini. Al momento hanno aderito candidati di PD, SEL e lista Sinistra per Roma, ma speriamo di avere adesioni anche da altre forze democratiche”. (Per l’appello e l’elenco dei candidati che hanno aderito clicca qui).

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome