Home AMBIENTE Gioie e dolori in via di Villa Lauchli

Gioie e dolori in via di Villa Lauchli

parcolauchli.jpgLa buona notizia è che al parco dell’Inviolatella Borghese, in via di Villa Lauchli, sono stati piantati degli alberelli; una ventina circa (probabilmente degli “alberi di Giuda”) sparsi tra ingresso e prato. Forse fra cinque o dieci anni qualche mamma con bambino e cane al seguito potrà riposare alla loro ombra. Le cattive notizie invece sono che l’erba è cresciuta a dismisura, che l’area verde è sempre più sporca, che l’area cani continua a rimanere desolatamente vuota e che il parcheggio comincia a perdere i primi pezzi.

Oltre alle tante buche anche la ghiaia, sotto la spinta dei copertoni, va lentamente sparendo lasciando intravedere il fondo. A completare l’opera anche lo sfondamento di un tombino in cemento (forse per il peso delle auto); la buca attualmente è segnalata da un palo di legno e un pezzo di fettuccia rossa.

I tanti cittadini che frequentano questo parco da tempo si interrogano sul perché gli accordi legati ad una convenzione stipulata con il Comune di Roma non vengano rispettati, ma soprattutto si chiedono perché il Comune non interviene come sarebbe suo  compito fare.

Francesco Gargaglia

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Domenica scorsa ho notato che c’è un nuovo cancello (chiuso) che chiude l’ingresso al grande parcheggio che era appena oltre l’ingresso del Mary Mount, ma lato parco. Ora è disponibile solo un parcheggio molto più piccolo, che può ospitare solo una ventina di auto. La conseguenza, temo, sarà che esauriti i posti tutte le auto verranno selvaggiamente parcheggiate lungo la strada, cosa che per altro avveniva già prima in quanto ci sono persone che pur di risparmiare 20 passai a piedi non arrivavano neppure all’area parcheggio. Come mai? Qualcuno lo sa?

  2. L’erba è stata tagliata ma non all’interno dell’area cani che continua ad essere impraticabile. Anche i rifiuti nel parcheggio non sono stati tolti.

  3. fateci sapere l’altra aerea di cui ancor anon si sa la destinazione che fine farà noi speriamo area cani visto che quella che c’è è ridicola.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome