Home ATTUALITÀ Valle Muricana, prossima apertura centro anziani

Valle Muricana, prossima apertura centro anziani

via-muricana.JPGDal Dipartimento Lavori pubblici del Comune consegnato oggi al XX Municipio il nuovo centro anziani denominato Valle Muricana ubicato nell’omonimo quartiere, in via Pomponesco. Ne dà notizia Giuseppe Calendino, ex consigliere Fratelli d’Italia, dichiarando che si tratta “di un altro tassello che si aggiunge ai numerosi interventi che l’Amministrazione capitolina ha realizzato in questi anni nel Municipio e che conferma l’attenzione del Campidoglio di portare su questo territorio servizi primari e valorizzare spazi pubblici a servizio dei cittadini e dei residenti”.

Visita la nostra pagina di Facebook

14 COMMENTI

  1. Opera finanziata dall’amministrazione Veltroni. L’amministrazione Alemanno-Giacomini ha impiagato anni per completare i lavori soprattutto per mancanza di interesse verso un opera per la quale non possono rivendicare alcuna paternità.

    Detto questo giace sul tavolo del Commissario la delibera da me predisposta per istituire il nuovo centro anziani che Giacomini e Pandolfi hanno ostacolato fino alla sfiducia. Se l’avessimo approvata avremmo potuto in pochissimo tempo insediare un primo nucleo di anziani per avviare il centro.

    Gasperini ha i poteri per ratificare la delibera e aprire il centro anziani voluto dal PD e per il quale io, Giampiero Maggioli e Giovanni carapella ci siamo spesi.
    Lo faccia!!

    Marco TOLLI (PD)

  2. @marco tolli
    bellissimo intervento, ma c’è un piccolo particolare che emerge, cioè, perchè queste cose non sono emerse prima? Perchè nessuno ha mai voluto che ci fosse trasparenza su tutti gli atti e le sedute affinche anche queste cose potessero emergere subito senza aspettare facendosene un vanto con accuse propagantistiche nel periodo di campagna elettorale?

    Quindi, ricapitolando, i cittadini, datori di lavoro dei loro portavoci eletti, pretendono TRASPARENZA, PARTECIPACIONE e LEGALITA’ affichè questi episodi possono essere messi a conoscenza in TEMPO REALE e non solo in campagna elettorale.

  3. Gentile pasquale, sia tranquillo, non c è nessuna omissione. I cittadini resideni di valle muricana, il comitato di quartiere e gli anziani sanno bene come stanno le cose. Tant è che hanno raccolto centinaia di firme a sostegno della delibera.

    MT

  4. Gentile Pasquale, mi permetto di aggiungere, a quanto detto giustamente da Marco, che il Gruppo del PD ha più volte portato in aula e fatto approvare testi sulla trasparenza e la partecipazione:

    – Dirette Web delle sedute di Consigli (Ris. n.4 del 2009)
    http://www.comune.roma.it/PCR/resources/cms/documents/ris.4.2009_.doc
    – Anagrafe pubblica degli eletti (Del. n. 21 del 2010)
    http://www.comune.roma.it/PCR/resources/cms/documents/delibera_anagrafe_eletti.pdf
    – Consulta della Scuola (Del. n. 8 del 2010)
    http://www.comune.roma.it/PCR/resources/cms/documents/Mun.XX_consulta_della_scuola__Del._n.8_del2010.pdf

    Noi alla trasparenza e alla partecipazione ci crediamo per davvero, per questo ci piace tradurre il nostro pensiero in azione e non solo in campagna elettorale, viste le date delle proposte.
    Quindi, sarebbe opportuno che si riconoscessero le vere responsabilità, ma soprattutto che non si provasse ad alimentare la “vulgata” secondo la quale “tanto sono tutti ugali”.

    Cordiali Saluti

    Daniele Torquati
    danieletorquati@virgilio.it
    http://www.danieletorquati.it

  5. Se ho ben capito l’opera è completata,era ora, il municipio ne è in possesso quindi lo dovrà gestire.Ora in attesa delle elezioni aspettiamo con fiducia poi si vedrà.Spero che il primo atto del nuovo presidente sia la sua inaugurazione,inaugurazione ,badi bene,che non ripeta la farsa fatta dallo sfiduciato Giacomini per il centro polivalente di via Solbiate tuttora nelle mani di un privato che continua a farne un uso improprio malgrado le innimurevoli denunce dei residenti e del locale comitato di quartiere ed una risoluzione del aula consiliare,votata a maggioranza,che ne chiedeva il cambio di destinazione d’uso con la trasformazione in asilo.Come comitato di quartiere Karol Wojtila vigileremo che tutto avvenga nelle regole e nella trasparenza degli atti come abbiamo sempre richiesto rallegrandoci come residenti della sua fruizione.Al nuovo presidente,chiunque esso sia,chiederemo che questo sia solo il primo passo visto le necessità del quartiere e i desiderata dei suoi residenti.

  6. Che bravi sti fratelli D’Italia ma Calendino nun era quello de qua farsa finta inaugurazione che e’ stata fatta er 19 aprile 2012 dove c’era pure Ghera ar Centro polivalente?

    – Dove se fanno feste da ballo .
    – Se somministreno bevande .
    – Se fanno panini.
    – Se organizzeno feste de lauree.
    – Dove se fanno riunioni de condominio .

    “” Ricordo ai cittadini der XX ancora nun aquisito ar patrimoni , nisun bando pe assegnallo , occupato ABUSIVAMENTE FORI DA QUARSIASI REGOLA””””

    Marco Tolli siccomme dice de esse trasparaente dicce perche’ stai a raccoje e firme pe fa n’occupazione politica de qua struttura come ha fatto lo silipoti da sacrofanese occupannolo co tutti l’omini der presidente?
    Siccome dici de esse trasparente dillo davanti a tutti chi ce voi mette dentro .
    Nun so si l’avete capito che …e quindi cor modello gaetano oppure casapaund forse o capirete mejo .

    Allora visto che Gasperini po fallo o faccia sinno che viene a fa ar municipio?

    A verita e’ n’artra a gente nulla sa e che er 10 aprile se scioje a giunta e i poteri so ridotti , praticamente sti quaranta giorni che mancheno ar voto questi fanno de tutto pe pija piu’ voti possibili quindi ………….

    A Calendi si ve rimasto un po de rispetto dopo de via surbiate te devi rimette n carreggiata pianno er distacco necessario da quello che t’ha fatto fa Giacomini e facenno e cose come vanno fatte ce riuscirai nun ce riuscirai t’aspettamo ar varco de elezioni.

  7. 1) il consiglio municipale si è sciolto il 4 marzo. I poteri del consiglio e della giunta sono attribuiti in regime commissariale all’assessore gasperini, nominato dal sindaco.
    2) nessuna occupazione politica. Gli ansiani drl quartiere tra cui molti avranno anche votato 5 stelle hanno raccolto firme per chiedere la rapida apertura del centro, l’istituzione del circolo anziani e l avvio con gestione provvisoria fino alle prime elezioni per la nomina del presidente e del consiglio di gestione. E’ una prassi.

    Ultima considerazione che faccio in via generale. Dobbiamo essere seri: non possiamo chiedere alla politica di non occuparsi dei quartieri con il solo fine di costruire la denuncia politica. Li vedo i campioni della democrazia partecipata e della trasparenza, 8 milioni di voti per confermare Monti.

    Stringiamoci forte

    MT

  8. CORRETTA INFORMAZIONE;

    1) Il centro anziani di via Pomponesco e’ stato progettato e messo in cantiere dalle precedenti giunte di centro sinistra.
    2) La struttura doveva esssere consegnata a Gennaio 2011
    3) il Comitato di Quartiere Karol Wojtyla ha sollecitato e monitorato il proseguo e il completamento dei lavori .
    4) Il signor Giacomini pur essendo stato incaricato come rappresentante istituzionale di adoperarsi per far aprire il centro anziani ha mantenuto un profilo di favorevolezza, ma nella sostanza, non interessato . Altresì ha avvallato anche con presenze mascherate l’apertura del centro polivalente ( ad oggi ancora ILLEGALE).
    5) Il tecnico Grazio G. ci ha rassicurato che tutto e’ pronto mancano dei piccoli giri burocratici , ma da sempre queste strutture le prendono in carico anticipatamente perche’ gia di proprieta’ dell’amministrazione ,”SE E’ VOLONTA’ DEL MUNICIPIO”.
    6) Il nostro Comitato ha raccolto delle firme di cittadini interessati per la consegna del centro .
    Chiaramente senza esperienza e senza malignare su uno SPORCO metodo che hanno i partiti di OCCUPARE , CONTROLLARE .
    La raccolta firme e’ stata fatta a luglio 2011 molte persone sono morte e di questo caro Marco Tolli MI Devo Forse VERGOGNARE IO ? .
    7) In sordina avete fatto rifirmare sottobanco anziani del territorio cercando di portare a casa un misero successo , oppure dimostrando non so cosa CHIARITELO .
    Il Comitato di quartiere e’ favorevole anche a questo purche’ sia fatto alla luce del Sole e non nell’ombra presentando la tavola gia’ Imbandita.
    8) Grazie a Gina e Marco Tolli anche attraverso la loro disponibilita’ che oggi Esistiamo , pero’ non si può avnzare la pretesa di divenire una succursale del PD o del PDL oppure qualcuno puo’ pensare del M5S .
    9) La politica e’ un impegno CIVILE non per trarne vantaggi personali ma per aiutare a sollevare un popolo dalle proprie Vessazioni , togliendo problemi e non aggiungendone.
    Tutti coloro che a Valle Muricana hanno INCIUCIATO al cospetto dei cittadini devono scendere dall’altare che si sono CREATI , parliamo di false associazioni che prendono contributi statali coltivando solo i loro ADEPTI, i consorzi con i loro presidenti con mandato assoluto ? posso dire ambiguo ? Tutti gli operatori IMMORALI che utilizzano la propria lingua per demolire anche le ultime pietre della legalita’ pur di compiere i loro sporchi comodi (ma cosa possiamo fare e’ stato sempre così , non si può fare nulla ).
    A ll’avvocato Giuseppe Calendino
    >

    Solo Due Video a supporto ma la quantita’ di dati enorme in nostro possesoos sono a disposizione di chiunque.
    http://www.youtube.com/watch?v=3V8aiiCPWRQ&feature=share&list=UUhQU4Yf6O0JezLpgQgcS7HQ
    http://www.youtube.com/watch?v=QnCa6k7xbjc&feature=share&list=UUhQU4Yf6O0JezLpgQgcS7HQ

    Ermionio D’Agostino
    Comitato di Quartiere Karol Wojtyla

  9. Prendo spunto dall’ultima frase di Tolli 8 milioni di voti per confermare Monti.Non sono un appartenente al M5s anche se l’ho votato alle ultime elezioni e come me tanti cittadini esasperati da questo modo di far politica.Il brutto vizio di un politico è quello di ergersi sull’altare affinchè la sua luce risplendi al cospetto di noi cittadini dimenticando che il suo è solo un mandato di rappresentanza e non un incarico a divinis,quindi quando un cittadino chiede un’informazione su come vengono amministrati i propri beni dovrebbe essere buona regola essere trasparenti e chiari nelle risposte affinchè da esse si possano ricavare delle azioni condivise.Assistere in questi anni al degrado di questo rapporto tra eletto ed elettore è stata,secondo me,la causa della situazione vigente.Ti ricordo,caro Tolli,che il governo Monti in nome della responsabilità è stato sostenuto dal tuo partito in accordo con il Pdl per più di un anno e che ora alla luce dei risultati elettorali sembri negarlo.Oggi si parla di nuovo di responsabilità addossando ad altri colpe che non hanno dimenticando che se si vuole essere responsabili bisogna saper fare un passo indietro quando le situazioni intorno mutano.

  10. Il mio “amico” Marco Tolli, continua a fare la politica del Cane di Mustafà. Questa Giunta Capitolina realizza e consegna le opere ( vedi Strada di Fondovalle, Parcheggio di Ponte Milvio, Centro Polivalente Via Solbiate, Rifacimento Strade consortili di Via Valle Muricana, rifacimento strade Via Fosso del Poggio, realizzazione fognatura Via Due Ponti, Piano di Illuminazione e tanto altro ancora ), e lui continua ad eloggiare Veltroni. In politica, come nella vita, ci vorrebbe un po di onestà intellettuale. Ammettere che l’Assessore Ghera è stato bravo, non vuol dire tradire il proprio partito di appartenenza. Per quanto riguarda l’operato della Giunta Municipale non mi esprimo. Io ho la coscienza a posto. Se ho firmato e votato la mozione di sfiducia, l’ho fatto per stimolare le forze di Centro Destra verso un’ amministrazione più efficace e trasparente. Se aspettavamo il risveglio dal coma, del PD Municipale, a quest’ora tutto sarebbe ancora fermo, come negli ultimi 25 anni. Al Garzone rispondo:
    Semo tutti bravi a parlà!
    Stai in finestra e fai er moralista,
    nun te comprometti, nun scendi nella mischia,
    a legge quello che scrivi sembri un Leone,
    ma perchè nun te firmi cor vero nome?
    Semo tutti bravi a parlà!
    Io nun me nascondo nell’anonimato,
    me candido, vengo eletto e poi l’ho sfiduciato,
    forse avrò fatto un gran casino,
    forse nun sarò stato un Campione,
    ma io me firmo CALENDINO
    e tu me sembri un’po TONTOLONE … !!!
    (rima morbida, ma pensieri duri …)

  11. marco tolli lo so’ avete l’anima berlusconiana in voi e non volete ammetterlo.martedi occuperemo il parlamento,perche voi ed i vostri amichetti non volete far partire le commissioni permanenti, le uniche che sono deputate a formare le leggi che poi vengono approvate nel parlamento, altro che monti che tra le altre cose Voi avete votato, sempre insieme ai vostri amici badate bene.pensate e continuate a pensare di agire in tal modo, no problem.e’ solo questione di tempo nel far risvegliare la coscienza civica dei cittadini.solo questione di tempo.

  12. A Calendi penzi che scappo come fa er conijo e tu penzi de esse na vorpe .
    Te posso assicura che ar momento opportuno me leverò a maschera che mantengo perche pure voi sete stati mascherati co comportamenti ca gente nun ha mai capito .
    Ar contrario de quello che penzi nun so n vigliacco e anche si cio na maschera cerco de porta argomenti concreti se dice cosi no.
    Quanno dici pe stimola n’amministrazione piu’ efficace e trasparente , si penzo come cittadino poca trasparenza = illegalità so leone o so na perona normale’?

    Si te chiedo quanno parli de centro destra de chi stai a parla dell’ UDC de forza italia , der popolo de liberta oppure de an ?
    Mo che stai co fratelli d’italia se ricandidano n’artra vorta Giacomini co chi te schieri dopo che l’hai sfiduciato?
    Si dico che te sei stufato de fa er fedele seguace dell’omo Giacomini so troppo esagerato oppure sto a di a verita’?
    Venenno a e cose a cui nun hai risposto ;
    1) Perche’ avete partecipato a n’inaugurazione illegale de n centro Polivalente che ancora illegalmentemente occupato ? me devi risponne (via Sulbiate).
    2) O sapevi c’avete usato i sordi pubblici pe asfarta strade private dove nun esiste a raccorta dell’acque chiare oppure v’e sfuggito? .
    3) Rimanenno sull’argomento der centro anziani penzi e’ giusto donallo ar territorio avenno gia n core de soddistà magari n ‘cittadino che n’se conosce che nun appartiene ar partito x o y-
    Nun penzi che n questo frangente poi dimostrà mejo a trasparenza senza fa penza ar cittadino che mo quest’artra struttura a date ar tuo amico MT pe pareggia er conto , so troppo maligno ?.
    4) Perché te firmi ancora come cogliere quanno nun lo sei piu’?
    5) Penzi che te cambia quarcosa si te dico er nome e er cognome o magari sarebbe piu mejo che risponni perche l’argomenti so de n’teresse generale e nun semo solo io e te a frequenta sto blog
    Ognuno se po fa n’idea de quello c’avete fatto e domanne che t’ho fatto vanno proprio incontro a braccietto co qua trasparenza che cerchi .
    Da come hai fatto a battutina finale che hai penzato de confezionà pe offeneme , me sembra come pubblicità da lavazza magari te sei sentito ispirato se vede che c’hai i muscoli da lingua sviluppati .
    Io purtroppo col lavoro che faccio so bono a usa e mani e braccia e me riesce a usalle mejo sai a vorte servono pure quelle nun te pare?
    Aspetto che me risponni ai punti che interessano a tutti senza politichese.
    T’offenni se dico c’ ho apprezzato de piu’ er presidende dell’assemblea consigliare c’ha preso na posizione netta se dice cosi no ” er peggiore presidente che c’ha avuto er XX”.

  13. CORRETTA INFORMAZIONE

    Ho sentito oggi l’ufficio di aquisizione al patrimonio del Comune di Roma (per il centro anziani di via Pomponesco) che mi ha comunicato di aver inoltrato alcune segnalazioni ( modifiche) da effettuare a cura della ditta esecutrice dei lavori che comportano dei ritardi di alcuni giorni per la completezza delle cose .

    Confermo a Tutti che via Sulbiate e’ un centro polifunzionale occupato abusivamente in cui si esercitano attivita PRIVATE .
    Posso segnalare che solo al 5° km della via sacrofanese sono morte almeno una decina di persone che potevano beneficiare del centro ma interessi politici l’Hanno OSTEGGIATO oppure non l’hanno messo nell’agenda delle priorita’.

    QUESTI SONO I FATTI IL RESTO SONO LE SOLITE CHIACCHIERE CHE NON SERVONO ALLA GENTE.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome