Home ATTUALITÀ Antonini (CP) – Fuori Giacomini dal XX Municipio

Antonini (CP) – Fuori Giacomini dal XX Municipio

“Non abbiamo intenzione di assistere passivamente al perpetuarsi di una insopportabile ingerenza negli affari del Municipio, commissariato a seguito della sfiducia a Giacomini dalla maggioranza del Consiglio, da parte dell’ex presidente”. Così in una nota Andrea Antonini, ex consigliere del Municipio Roma XX e vice presidente di Casapound Italia. “Se esistono delle regole che valgano per tutti, altrimenti tutti saranno autorizzati ad ignorarle. Come mai sul sito del Municipio dobbiamo leggere che Giacomini ha rassegnato le proprie dimissioni in data 1 marzo senza un accenno al fatto che la Mozione di sfiducia é stata presentata da 13 consiglieri il 21 febbraio?

Il Direttore vuole forse dare a bere ai cittadini che Giacomini si sia dimesso per sua personale iniziativa?” Continua Antonini “Come mai l’ufficio di presidenza continua ad essere frequentato dalla moglie di Giacomini e lo stesso ex Pesidente presidia le sue stanze pur essendo, ad oggi, un semplice cittadino?

Perché non si limitano a trasferirsi nell’ufficio da poco affittato nelle adiacenze del Municipio, ufficio casualmente di proprietà dello stesso costruttore proprietario del palazzo che ospita il Municipio Roma XX?” Conclude la nota “Voglio informare il commissario Gasperini che ciò che sta avvenendo, pur essendo in linea con quanto accaduto da 5 anni a questa parte, non é per noi tollerabile e che, se non assumerà gli oneri che la sua carica gli assegna, prenderemo in considerazione di occupare permanentemente il Municipio”

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Andre io so pronto a occupa er municipio se sti facciatosta che l’ hanno occupato co plotoni de sordati imbucati dappetutto.
    Basta guarda e feste da befana , e feste d’anziani pe riconosceli so pronti a a magna a sventola e bandierine .
    Rega fatela finita a misura e corma .
    Si potete dateve na regolata a decenza chiede vendetta.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome