Home ATTUALITÀ Musica e calcio, sinergia per combattere la Sla

Musica e calcio, sinergia per combattere la Sla

locandina.jpgAppuntamento il 26 gennaio, location l’Auditorium Conciliazione: l’Associazione culturale musica d’autore, in collaborazione con la Fondazione Stefano Borgonovo Onlus, presenta “Note Senza Rete, questa sera il gol lo facciamo noi!”. Musica e calcio! Un campo di calcio, al centro del quale i musicisti suoneranno indossando le maglie da gioco di Roma e Lazio con un repertorio legato alla musica italiana, ai capolavori del cinema e alla musica internazionale più amata. In scaletta anche i brani calcistici come “La leva calcistica del ’68” di De Gregori.

Tutti i brani saranno eseguiti dal maestro Giandomenico Anellino nel suo personalissimo e inconfondibile stile per il quale è conosciuto in Italia e nel mondo, sia come solista che per le sue molteplici collaborazioni con i più importanti artisti italiani e stranieri. Anellino sarà accompagnato da giovani musicisti che guideranno in un viaggio emozionante partendo dalle note di una sola chitarra.

Ad assistere alla serata importanti protagonisti della canzone italiana ,del cinema e del calcio, tra questi spicca la presenza di Dino Zoff.

Il progetto nasce da un’idea di Giandomenico Anellino con l’obiettivo di avvicinare “arti” che fanno grande l’Italia nel mondo, la musica e il calcio, e si distingue per una forte connotazione solidaristica che coinvolge la Fondazione Stefano Borgonovo Onlus e le sue attività di assistenza per i malati di sclerosi laterale amiotrofica, malattia neurologica degenerativa per la quale ad oggi non esiste una cura.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome