Home ATTUALITÀ Due Ponti, arrestato avvocato romano latitante

Due Ponti, arrestato avvocato romano latitante

polizia-arresto.jpgLa Questura di Roma rende noto con un comunicato che venerdì mattina, alle ore 10.30 in località via  Due Ponti “la polizia stradale di Roma ha arrestato S.F., ex avvocato romano, pluripregiudicato, per cui era stato emanato un mandato di cattura internazionale per i reati di truffa, falso e riciclaggio di ingenti somme di denaro. L’uomo era sfuggito alla cattura lo scorso mese di luglio, quando Polstrada e Gdf avevano eseguito 11 custodie cautelari in carcere nei confronti dello stesso e di altre persone (tra cui un commercialista, un sacerdote ed un personaggio di spicco della criminalità romana)”.

“Considerato una figura centrale nel giro di truffe – continua la Questura – l’ex avvocato, denunciato anche per esercizio abusivo della professione, era già stato condannato per gravi truffe in danno del Comune di Roma e della Telecom (quest’ultima di otto milioni di euro).”

“La cattura – spiega ancora il comunicato – è arrivata dopo giorni di serrate attività di indagine, e pedinamenti, dirette dalla Procura di Roma, in quanto l’ex avvocato, nel periodo di latitanza, ha occultato abilmente la sua identità con documenti falsi e cautele di ogni genere. Alla vista degli agenti ha tentato la fuga ma è stato catturato mentre si trovava in un centro revisioni. Nelle perquisizioni effettuate sono stati sequestrati: una carta di identità ed una patente con false generalità, sei telefoni cellulari, carte di credito e numerosi documenti attestanti le attività illecite svolte dall’arrestato anche durante la latitanza.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome