Home ATTUALITÀ Natale all’Auditorium, porte aperte per attrazioni di ogni tipo

Natale all’Auditorium, porte aperte per attrazioni di ogni tipo

Promuovi la tua attività commerciale a Roma Nord

natale-allauditorium120.jpgNatale all’Auditorium è adatto a un pubblico da uno a cento anni. Porte aperte al Parco della Musica per attrazioni di ogni tipo: giostre, musica, teatro, circo, pattinaggio, giochi, mostre, mercato, spettacoli e laboratori per bambini. Per più di un mese, fuori dalle sale, l’Auditorium si trasforma in un “villaggio metropolitano” scintillante di addobbi e luminarie, corredato di mostra-mercato, area giochi, pista di pattinaggio.

All’interno, da martedì 11 a domenica 23 dicembre il Cirque Invisible sta trascinando e trascinerà il pubblico nel mondo visionario di Victoria Chaplin e Jean-Baptiste Thierrée mentre il grande, anzi unico, puparo Mimmo Cuticchio (4,5 e 6 gennaio) pianterà le tende per la sua prima residenza Artistica voluta da Musica per Roma. Imperdibile.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Claudio Baglioni (dal 26 al 30 dicembre), nell’ormai consueto appuntamento con il pubblico romano all’Auditorium, riproporrà il suo straordinario repertorio.

Per i più piccini (e per i più nostalgici) c’è il ritorno il 22 dicembre di Cartoon Heroes, una sarabanda attraverso le musiche e le storie dei mitici protagonisti dei cartoni animati.
Per i bambini dai 6 ai 12 anni, il 29 dicembre, la musica di Ciajkovskij incontrerà la favola di Hoffmann nello spettacolo Schiaccianoci e il re dei topi dell’Open Trios; per quelli dai 4 ai 6 anni, dal 9 dicembre fino all’6 gennaio, torna il ciclo di incontri Bioarmon Kids di Bruno Oddenino che utilizza la musica e la sinestèsi per sviluppare l’attitudine musicale nei ragazzi.
Per i bambini dai 6 ai 10 anni, sempre dal 9 dicembre fino al 6 gennaio, in collaborazione con la Scuola di Musica Ciampi, la serie di incontri Ri-creazione musicale: 60 minuti per avvicinare i più piccoli alla grande musica, che, alternando gioco e didattica, permettono ai piccoli allievi di fare i primi passi nel campo dell’ascolto e del linguaggio musicale.

In collaborazione con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, i saggi dei gruppi giovanili dell’Accademia. Sabato 8 le Voci Bianche e gli ensemble strumentali di arpe e ottoni della JuniOrchestra si esibiranno in Note di Natale. Il 23 dicembre la Sala Santa Cecilia ospiterà i ragazzi della Juniorchestra VYP e del Corso di Iniziazione Corale che eseguiranno alcuni brani di carattere natalizio in Natale in Musica.

Infine, gli appuntamenti natalizi per eccellenza: la ChiaraStella dell’Orchestra Popolare Italiana il 5 e 6 gennaio e il Gospel Festival, da giovedì 20 a lunedì 31 dicembre, con la possibilità di trascorrere la mezzanotte in compagnia del Monica Lisa Stevenson Gospel Choir.

Tutta la programmazione dell’Auditorium Parco della Musica è su www.auditorium.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome