Home ATTUALITÀ PDCI Labaro: Poliambulatorio via Offanengo, basta prese in giro!

PDCI Labaro: Poliambulatorio via Offanengo, basta prese in giro!

Non si placa la polemica sul caso del poliambulatorio di via Offanengo che mercoledì 21 novembre sarà al centro dei lavori della commissione sanità del Senato. A valle del comunicato della ASL Roma E con il quale si segnala che la struttura sarà chiusa fino a circa metà dicembre “per urgenti lavori di manutenzione per ripristinare l’agibilità e la sicurezza del piano terra” il PDCI, sezione di Labaro, interviene con una dura nota accusando XX Municipio e ASL di prendere in giro i cittadini.

“Al termine della manifestazione del 9 Novembre sotto la sede della ASL RME – si legge nella nota – il dirigente Piacentini, insieme al presidente del XX Municipio Gianni Giacomini, assumeva l’impegno di non chiudere il poliambulatorio di Via Offanengo e di provvedere da subito a riparare i danni più evidenti dei locali, in attesa della apertura della nuova sede di Via Clauzetto entro il primo semestre del 2013. Quest’impegno, già minimo e banale, non solo non viene rispettato, ma dal 15 Novembre il poliambulatorio è chiuso e i lavoratori sono stati trasferiti.”

“Il comunicato della ASL RME che dichiara la chiusura del presidio per 30 giorni per fare i lavori di manutenzione non ci basta e non ci va bene – spiega la nota – perché non è quello che aveva promesso il 9 Novembre. Non si è mai detto che per fare i lavori bisognava chiudere il presidio”.

“La direzione della ASL, il signor Piacentini e il presidente Giacomini si vergognino per aver preso in giro i cittadini. Noi – conclude il comunicato – continueremo la raccolta firme e già abbiamo bloccato un tentativo di portar via delle strumentazioni mediche. Noi non demordiamo, la salute dei cittadini è al primo posto “.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome