Home ATTUALITÀ Campidoglio: quattro misure contro l’abbandono degli animali

Campidoglio: quattro misure contro l’abbandono degli animali

Come ogni estate, anche a Roma si ripresenta il fenomeno dell’abbandono degli animali. Cani soprattutto, ma anche gatti e altri “amici dell’uomo” vengono lasciati nelle strade cittadine o sulle vie di grande scorrimento. Per contrastare il fenomeno, presentate oggi le quattro misure previste dalla task force contro l’abbandono degli animali, istituita dall’Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale. Si tratta di un call center, una campagna di promozione, un servizio veterinario e uno legale per la repressione del randagismo.

“Oltre a questi servizi – ha spiegato l’assessore Marco Visconti – abbiamo stanziato 50mila per aiutare le associazioni di volontariato nelle operazioni di sterilizzazione. Rispetto all’anno scorso sulla promozione abbiamo rinunciato ai cartelloni 4×3 dopo il ricorso al Tar presentato da Società Concessioni Internazionali e che ha annullato il bando di gara per l’affidamento della gestione del servizio di bike sharing”.

La campagna di informazione passerà quindi dai pannelli sui retrobus con lo slogan ‘Dove si viaggia in due si viaggia anche in tre’ e attraverso lo spot video ‘Non abbandonare chi ti ama’, realizzato dall’associazione Earth che curerà anche la consulenza legale contro casi di maltrattamento e abbandono.

Il call center e il servizio di veterinaria risponderanno invece al numero 060606, attivo tutto il giorno, e che attiverà l’intervento della Protezione civile e dei Pics-decoro della Polizia Roma Capitale.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome