Home ATTUALITÀ Al via Pica 2012, tirocini retribuiti al Comune di Roma: 24 i...

Al via Pica 2012, tirocini retribuiti al Comune di Roma: 24 i posti a Roma Nord

Pica Percordi Cittadinanza attivaDopo lo straordinario successo della passata edizione, che ha visto circa 5mila ragazzi raccogliere l’invito del Campidoglio a svolgere un tirocinio formativo all’interno dell’amministrazione capitolina, i giovani romani fra i 18 ed i 30 anni possono ora candidarsi, entro il 27 giugno 2012, per uno dei nuovi 244 tirocini retribuiti messi a disposizione grazie a “PiCA – Percorsi Innovativi di Cittadinanza Attiva”.

Opportunità, formazione, competenze, solidarietà civica. Tutto questo è PiCA che si rivolge a giovani che hanno voglia di mettersi in gioco e che siano inoccupati o disoccupati, iscritti al Centro per l’Impiego, che non abbiano già precedentemente espletato un tirocinio PiCA e che siano idonei allo svolgimento delle mansioni relative al posto per il quale si offrono.

La domanda di partecipazione deve essere inoltrata via internet, tramite il sito www.picaroma.it, entro il 27 giugno ed ogni candidato potrà presentarne solo una per uno dei progetti indicati nell’avviso.

I progetti, 38, non sono certo pochi e spaziano dalla cultura all’ambiente, dalla sicurezza alla solidarietà. Saranno ben 244 i tirocinanti ad occuparsene per sei mesi con un impegno di 20 ore a settimana per il quale è previsto un rimborso spese mensile pari a 350 euro.

Fermo restando che si può scegliere un qualsiasi progetto, ai giovani di Roma Nord segnaliamo quelli “in zona”, presentati dal XIX e dal XX Municipio.

Il XX gioca la sua carta nel sociale, intendendo attivare uno sportello mobile di assistenza agli anziani per il quale necessita di otto tirocinanti.

Il XIX spazia dall’ambiente, con il progetto “Continuiamo ad ambientarci” per sei posti, al sociale con il “servizio di prossimità a persone o nuclei in condizioni di fragilità sociale” progetto in cui impegnerà altri sei giovani.
Ma non è tutto, perché sempre nel XIX segnaliamo un interessante progetto che è risultato essere il primo, per qualità ed obiettivi, fra tutti quelli prescelti dal Campidoglio.
Si tratta ci creare un servizio di biblioteca su quattro ruote, un bibliobus che stazionerà all’ombra dei pini all’interno del parco Santa Maria della Pietà sulla Trionfale. Non a caso il progetto si chiama “letture al parco” per svolgere il quale saranno impiegati quattro tirocinanti.

Edoardo Cafasso

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome