Home ATTUALITÀ Parco Capoprati, festa a ballu di inizio estate

Parco Capoprati, festa a ballu di inizio estate

tammurriata.jpgNella serata di venerdì 8 giugno a Parco Capoprati, sulla sponda del Tevere poco prima del Ponte della Musica, suonatori e abballatori della tradizione orale del Centro-Sud Italia si ritroveranno insieme secondo lo spirito delle antiche comunità contadine per festeggiare l’inizio dell’estate, stagione di ricompensa delle fatiche, di raccolta dei frutti del lavoro invernale. E durante la festa la musica sarà eseguita dal vivo senza amplificazione, all’uso antico.

Organetti, tamburelli, zampogne, chitarre battenti, lire calabresi condurranno per mano nelle Terre Meriodionali per ballare pizzica pizzica, tammurriate, tarantelle calabresi, montemaranese, saltarelli, tarantelle garganiche, la divertente quadriglia e altro ancora.

“Chi ha uno strumento, lo porti; gli altri, portino la loro allegria e la voglia di ballare e stare insieme” dichiarano gli organizzatori, in primis Legambiente Roma Nord, spiegando che la festa avrà inizio alle 20 con una cena, per partecipare alla quale sarà meglio prenotarsi in anticipo ai numeri indicati sulla pagina facebook dedicata all’evento.

Il parco Capoprati è in via Capoprati 12/A e vi si arriva seguendo queste indicazioni

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome